Utenti registrati: 2478

Ci sono 2 utenti registrati e 103 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77 / mauroperini

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thunderbolts vol 1 # 150
Copertina di Greg Land

Thunderbolts vol 1 # 150

Marvel Comics Gennaio 2011
Thunderbolts
Old Scores (Conti da saldare)
Jeff Parker (script) / Kev Walker (art) / Kev Walker (inks)
Stanco delle tendenze sociopatiche dei Thunderbolts, Luke Cage rivela a Songbird e Fixer, che una volta terminata la prova di valutazione che Steve Rogers si appresta a compiere, annuncerà le sue dimissioni. L'intenzione di Cage viene catturata dal Fantasma che legge il suo labbiale dalla vetrata che li separa. All'arrivo di Steve Rogers, Iron Man e Thor, la squadra di Luke Cage viene chiamata ad affiancare i tre vendicatori in una missione speciale. Moonstone viene esclusa dal gruppo per non aver aiutato Fixer e Songbird nel corso della loro precedente missione contro i ninja della Mano. Prima di partire Thor tenta di convincere Gunna sulle sue origini asgardiane ma la ragazza continua a credere di essere un troll e gli morde un dito. Certo che una volta terminata questa missione tutti torneranno nelle loro celle, il Fantasma convince il Fenomeno e Crossbones a manomettere il teletrasporto dell'Uomo Cosa. Tuttavia le cose non vanno come sperato e invece di essere inviati a migliaia di chilometri, i nostri protagonisti finiscono in una dimensione sconosciuta. In una landa misteriosa i tre vendicatori vengono accolti da una rana antropomorfa ai piedi di un lago che riflette le loro sembianze distorte. Indivuato i Thunderbolts a poca distanza, Thor e Luke Cage affrontano il Fenomeno, mentre Iron Man combatte contro il Fantasma appianando delle vecchie ruggini con un inganno. Terminata la battaglia, il Fantasma confida a Luke Cage che Crossbones ha acquisito il potere di lanciare delle fiamme dal volto e sopratutto che ha ucciso il figlio del suo amico durante la loro precedente missione. Intanto Steve Rogers si difende dall'attacco di Crossbones riuscendo a metterlo fuori gioco quando quest'ultimo si distrae vedendo il suo volto riflesso nell'acqua apparire come quello del Teschio Rosso e cade in acqua perdendo i suoi poteri. Terminata anche quest'ultima battaglia, il Fantasma, consigliato dal Fenomeno, proietta l'immagine di Moonstone riuscendo così a convincere l'Uomo Cosa a tornare a casa. Prima di partire, Luke Cage confida a Steve Rogers di aver preso la decisione rimanere nei Thunderbolts e che al suo ritorno la prima cosa che farà esarà quella di allontanare Crossbones dalla squadra.

40 pagine

protagonisti: Luke Cage, Ghost, Juggernaut, Crossbones, Man-Thing, Moonstone, Gunna, Thor, Iron Man, Steve Rogers
apparizioni: Songbird, Fixer

Pubblicazione italiana: Marvel Mix # 94 - Thunderbolts 6: Thunderbolts vs. Vendicatori, Marvel Italia (Set 2011)
Thunderbolts
Justice ... Like Lightning ! (La giustizia... come il fulmine !)
Kurt Busiek (script) / Mark Bagley (art) / Vince Russell (inks)
38 pagine

da Thunderbolts vol 1 # 1, Marvel Comics (Apr 1997)
Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 229, Marvel Italia (Ott 1997), Marvel History # 19 - Thunderbolts 1: La giustizia, come il fulmine...., Panini Comics (Lug 2017)