Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Mystic Arcana: Magik # 1
Copertina di Marko Djurdjevic

Mystic Arcana: Magik

Marvel Comics Agosto 2007
Magik
Time Trial
Louise Simonson (script) / Steve Scott (art) / Kris Justice (inks)
Illyana Rasputin alias Magik, la mutante che utilizza la dimensione del Limbo per compiere dei salti spazio-temporali, insieme a Danielle Moonstar alias Mirage, sua compagna di squadra nei Nuovi Mutanti, a causa di un mal funzionamento di uno dei suoi dischi di teletrasporto, vengono scagliate nel continuum spazio-temporale ritrovandosi nell'antico Egitto assediate dalle guardie di un tempio¹. In loro soccorso giunge Ashake, stregona e antenata di Ororo Munroe, alias Tempesta degli X-Men, che con un incantesimo nasconde le due mutanti dai loro inseguitori. Mentre Mirage, coperta da un velo di invisibilità, si addormenta in un sonno profondo, Magik, illuminata dalla fioca luce delle candele, si fa leggere i tarocchi da Ashake. Improvvisamente le due donne vengono aggredite dagli uomini soggiogati dal potere del malvagio negromante Heka-Nut. Lo stregone riesce a catturare Magik e Ashake, sottrae l'anima di quest'ultima, e costringe le due donne a recuperare la mistica Spada d'Osso, una spada dall'enorme potere considerata una delle pietre angolari della creazione. Per poter riavere indietro l'anima di Ashake, Magik, dopo aver superato una serie di ostacoli, riesce a recuperare la potente spada ma quando Ashake la consegna nelle mani di Heka-Nut, la spada, che funziona solo con i puri di spirito, si trasforma in un semplice osso. Approfittando della sorpresa dello stregone, Magik lo colpisce con sua Spada dell'Anima e privandolo dei suoi poteri mistici libera l'anima di Ashake. Heka-Nut si accascia a terra sconfitto ma Ashake invece di infliggergli il colpo finale, in un atto di generosità preferisce sigillare la sua energia mistica in un vaso canopo lasciando Heka-Nut, con la mente in frantumi, a vagare senza meta nel deserto. Riconsegnato la Spada dell'Osso nel luogo in cui si trovava custodita, Ashake saluta Magik che insieme a Mirage fa ritorno a casa.

(¹) La storia si svolge durante gli eventi di New Mutants # 32.

Nell'episodio vengono introdotti dei tarocchi magici.
Il personaggio di Magik è legato al simbolo della spada e rappresenta l'aria.

23 pagine

protagonisti: Magik, Ashake
apparizioni: Mirage
Ian McNee
Ritual of the Sphinx, Part 1: Know Thyself
David Sexton (script) / Eric Nguyen (art) / Eric Nguyen (inks)
Ian McNee, il giovane mago che in passato ha cercato di sottrarre al Dottor Strange il ruolo di Stregone Supremo, dopo un inquietante sogno in cui gli viene rivelata la sua morte, invoca la divinità Oshtur che si offre di aiutarlo a patto che si impegni a recuperare l'antico negromante egiziano Heka-Nut, colui che dovrebbe ristabilire l'equilibrio dell'universo magico. Ian accetta ma per compiere il suo compito Oshtur gli rivela che deve usare i suoi tarocchi, i primi tarocchi della storia, per individuare le quattro carte che corrispondono ognuna alle quattro pietre angolari della creazione da trovare. In un treno della metropolitana, travestito da donna comune, Ian incontra la sfinge Ammut dal quale, risposto alla domanda del suo indovinello, ottiene la prima delle quattro pietre angolari della creazione, quella legata all'aria, la Spada d'Osso. Il successivo oggetto che Ian McNee si impegna a recuperare è la Rosa d'Ebano custodita dalla Fata Morgana.

La storia continua in Mystic Arcana: Black Knight.

10 pagine

protagonisti: Ian McNee