Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection (II) # 423
Copertina di Esad Ribic

Loki si è impossessato della All-Black ed è diventato Necro-Loki, la sua versione più letale. Thor è ora il Padre di tutti: invecchiato, stanco ma ancora pieno di risorse. L’esito del confronto finale tra i figli di Odino segnerà anche il destino dell’universo. L’epica conclusione della celebrata run di Jason Aaron con il Signore di Asgard!

Marvel Collection (II) # 423 | King Thor: L'Ultimo degli Dei

Panini Comics Agosto 2022
King Thor # 1
King Thor
Capitolo Uno: Il crepuscolo del Dio del Tuono
Jason Aaron (script) / Esad Ribic (art) / Ive Svorcina (colors)
In un lontano futuro prossimo alla sua conclusione, il Re Thor, il Padre Onnipotente di Asgard, regna insieme alle sue tre nipoti, Atli, Frigg e Ellisiv. L’universo sta morendo e le nipoti del Tuono partono alla volta della città dell’Onnipotenza - che custodisce il sapere di tutto il creato - nel tentativo di trovare una soluzione all’imminente apocalisse. Tra le rovine della “biblioteca degli dei” le tre ragazze incontrano il guardiano, Shadrak, il dio degli Esplosivi venendo successivamente attaccate da dei necro-corvi. Nel frattempo, altrove, il Re Thor combatte la sua ennesima battaglia contro Loki, tramutato dalla Necrospada di Knull e Gorr nel “Macellaio di tutto”. Lo scontro si trascina in ogni angolo del sistema solare fino a concludersi a nuova Midgard dove il Dio dell’inganno sferra il suo colpo finale vantandosi di essere lui il portatore della verità e che nell’abisso del vuoto tutti si dimenticheranno che a Thor sia mai esistito. Loki ha trionfato, ma da dietro le spalle una lama oscura lo trafigge diritto nel cuore e una voce sprezzante rimprovera i due fratelli che continuano a combattere mentre tutto intorno a loro muore. Thor e Loki si voltano e con incredulità e orrore si trovano di fronte a Gorr, il macellatore di Dei.

20 pagine

protagonisti: All-Father Thor (Odinson-14412), Atli, Frigg, Ellisiv, Shadrak, Loki the All-Butcher, Gorr the God Butcher

da King Thor # 1, Marvel Comics - USA (Nov 2019)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 250 - Thor 17: King Thor - Il crepuscolo del dio del tuono, Panini Comics (Feb 2020)
King Thor # 2
King Thor
Capitolo Due: Gorr e l'ultimo degli Dei
Jason Aaron (script) / Esad Ribic (art) / Ive Svorcina (colors)
Gorr, il macellatore di Dei è stato resuscitato da Loki, possessore della All-black, per uccidere il dio del tuono. Loki gli consegna la necrospada ma Gorr dopo aver crocifisso Thor crocifigge anche Loki deridendolo per non essere mai riuscito a uccidere suo fratello. Usando la forza del Padre di tutto, Thor colpisce Gorr mandandolo in orbita. Liberatosi dal suo crocifisso Thor sprona Loki a combattere al suo fianco ma il fratello preferisce rimanere appeso alla sua croce. Mentre ad anni luce di distanza, i necro-corvi che stavano tormentando le tre Dee del tuono se ne vanno improvvisamente, altrove, nel cosmo, Thor, il Padre di Tutto, dopo aver richiamato Mjolnir, si scontra con Gorr usando tutto il suo potere. La battaglia tra i due prosegue devastando interi sistemi solari. Quando Thor sembra soccombere dall’attacco di Gorr, arriva Loki che si unisce alla battaglia. Il macellatore di Dei acceca Loki poi avvolge lui e Thor nella All-Black ed entrambi perdono conoscenza sprofondando nell'oscurità.

20 pagine

protagonisti: All-Father Thor, Loki, Atli Wodendottir, Frigg Wodendottir, Ellisiv Wodendottir, Gorr the God of God Butchers

da King Thor # 2, Marvel Comics - USA (Dic 2019)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 251 - Thor 18: King Thor - Thor contro Loki, alla fine del tempo, Panini Comics (Mar 2020)
King Thor # 3
King Thor
Capitolo Tre: Una tempesta di preghiere
Jason Aaron (script) / Esad Ribic (art) / Das Pastoras (art) / Ive Svorcina (colors)
Inghiottito dal simbionte All-Black, il Padre di Tutto Thor incanala tutta la forza del suo potere divino nel tentativo di liberarsi. Gorr, irritato, con disprezzo poggia un piede sulla sua testa e lo spinge sotto. Improvvisamente arrivano Atli, Frigg e Ellisiv portandosi dietro gli dei che Thor aveva salvato e inviato a Indigarr miliardi di anni nel passato, ora riportati in vita grazie alle preghiere delle Dee del Tuono. Sopraffatto, Gorr viene decapitato da Atli Wodendottir mentre Thor e Loki escono dall’oceano nero in cui erano sprofondati. Loki rivela di essere stato lui a inviare i corvi contro le nipoti. Il Macellatore di Dei però non è morto, non ha più bisogno di un corpo per vivere perché la sua coscienza risiede nella All-Black, così, nutrendosi delle rovine dell’universo crea un enorme buco nero che avvolge tutto. A cavallo di Death Mouth, Thor si prepara a sfidare l’intero Necroverso.

20 pagine

protagonisti: All-Father Thor, Ellisiv Wodendottir, Frigg Wodendottir, Atli Wodendottir, Rose Father, Lord of Roots and God of Thorns (1ª apparizione), The Choir, God of Psalms (1ª apparizione), Our Lady of Comets, Goddess of Star Archery (1ª apparizione), Meat Mother, Goddess of Gristle (1ª apparizione), Prince of Soot, Master of Dirt (1ª apparizione), Loki, Gorr the God of God Butchers

da King Thor # 3, Marvel Comics - USA (Gen 2020)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 252 - Thor 19: King Thor - Il ritorno del macellatore di Dei, Panini Comics (Apr 2020)
King Thor # 4
King Thor
Conclusione: Qual'è lo spirito del Tuono?
Jason Aaron (script) / Mike Del Mundo (art) / Russell Dauterman (art) / Olivier Coipel (art) / Aaron Kuder (art) / Nick Pitarra (art) / Chris Burnham (art) / Andrea Sorrentino (art) / Gabriel Hernandez Walta (art) / Esad Ribic (art) / Matt Wilson (colors) / Laura Martin (colors) / Michael Garland (colors) / Nathan Fairbairn (colors) / Dave Stewart (colors) / Chris O'Halloran (colors) / Ive Svorcina (colors) / Mike Del Mundo (colors)
Gorr, il macellatore di Dei, è diventato il necro-verso. Thor, il Padre di Tutto, annega nell’infinito potere oscuro di Gorr cercando di combattere e resistere con il suo potere divino. Per sconfiggere Gorr, Thor deve imparare cosa significa essere tuono, essere tempesta, ma il Dio del Tuono non è solo. Loki, il dio della menzogna, pur accecato è ancora in vita. Ha ancora abbastanza volontà e vigore per affrontare Gorr nell’unico modo che sa fare: con le parole. Mentre avviene l’epica battaglia per la sopravvivenza del nostro universo, veniamo riportati al presente in cui Shadrak lavora nelle Sale dell’Onniscienza occupandosi dei libri che contengono le storie di Thor. Storie passate e non sono ancora avvenute. In una di queste Thor fa parte di una forza di polizia istituita dal ministero per la giustizia tra le divinità di Omnipotence City al fine di mantenere la pace e l'ordine tra i pantheon dell'universo, punendo gli dei che hanno abusato dei mortali sotto la loro tutela. Storie che raccontano di imprese eroiche e che costituiscono il tessuto stesso degli Dei. Nel raccontare una di queste storie, Loki fa fa guadagnare tempo a Thor permettendo alla fine di scatenare tutta la potenza del Dio Tempesta dall'interno di Mjolnir e riuscendo così a distruggere il simbionte. Riportato in vita come un mortale, Gorr viene reso impotente e amnesico mentre Loki si sacrifica per riaccendere il sole che era stato oscurato. Ripresosi dalla battaglia, Thor, il Padre di Tutto, lascia Mjolnir alle sue nipoti mettendole a capo di Mjolnir poi salpa su Skidbladnir dirigendosi nel vuoto per sacrificarsi e trattenere l’è troppa che stava distruggendo l’universo.

Epica conclusione della run di Jason Aaron iniziata sette anni prima sulle pagine di Thor: God of Thunder # 1.

41 pagine

protagonisti: All-Father Thor (Odinson-14412), King Loki (deceduto), Atli Wodendottir, Ellisiv Wodendottir, Frigg Wodendottir, Gorr, All-Black the Necroverse

da King Thor # 4, Marvel Comics - USA (Feb 2020)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 253 - Thor 20: King Thor - L'epica conclusione del ciclo di Jason Aaron!, Panini Comics (Mag 2020)