Utenti registrati: 4143

Ci sono 2 utenti registrati e 202 ospiti attivi sul sito.

ickers83 / Franko91

Ultimi commenti

sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 2, fede97 su Marvel Graphic Novel # 80,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection # 323
Copertina di Alexander Lozano

È il giorno del grande lancio di eScape, il mondo virtuale creato da Tony Stark… ma quello che doveva essere l’ennesimo grande successo si trasforma in un incubo! C’è qualcuno che controlla eScape, e ora Iron Man e i suoi cari sono in grave pericolo. Nell’ombra trama il Controllore, ma al fianco del Vendicatore d’oro ci sono Wasp e War Machine!

Marvel Collection # 323 | Tony Stark - Iron Man, vol 2: Stark Realities

Panini Comics Aprile 2021
Tony Stark: Iron Man # 6
Iron Man
Stark Realities, Parte 1: Il lancio
Dan Slott (script) / Jeremy Whitley (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
È il giorno del lancio di eScape, il nuovo videogame di realtà virtuale prodotto dalla Stark Unlimited. Dopo aver impedito ai Raiders di rubare un camion che trasportava i componenti di eScape, Iron Man torna al quartier generale della Stark Unlimited per analizzare un’anomalia nel programma virtuale. Ogni minuto migliaia di utenti in tutto il mondo perdono la connessione venendo sloggati dal sistema senza ragione. Tony Stark ancora ignora che il Controllore ha preso il controllo di Bethany Cabe la quale a sua insaputa ha fornito tutti gli account e le schede degli utenti collegati alla piattaforma al vecchio nemico del nostro protagonista. Bethany però si rende conto di avere avuto un blackout e inizia a metterlo in relazione con i recenti problemi di sicurezza della Stark Unlimites. Nel frattempo Amanda Armostrong, stanca di essere allontanata da suo figlio, si collega ad eScape per raggiungere Tony e avere un confronto con lui. Improvvisamente i due vengono interrotti da Arsenal, il programma dei termini e dei servizi di eScape rappresentato come un grosso robot, che attacca Amanda espellendola da eScape e causandole dei danni anche nella vita reale. Nello stesso momento, tutti quegli utenti particolarmente problematici e ossessivi individuati dal Controllore vengono reintegrati nel sistema, minacciando la sicurezza di tutti gli altri utenti che ora possono essere feriti nel mondo reale dalle esperienze subite all’interno di eScape.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amanda Armstrong, Bethany Cabe, Jocasta, Andy Bhang, James Rhodes, Wasp (Janet Van Dyne), Machine Man, Controller

da Tony Stark: Iron Man # 6, Marvel Comics - USA (Dic 2018)
Tony Stark: Iron Man # 7
Iron Man
Stark Realities, parte 2: Fuori controllo
Dan Slott (script) / Jeremy Whitley (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
eScape, il gioco virtuale della Stark Unlimited, è stato hackerato. Riuscito a disconnettersi Tony Stark si accerta sulle reali condizioni di Amanda Armstrong dopo che il suo avatar è stato colpito. La donna giace sul pavimento priva di sensi ma Jocasta rassicura Tony che le condizioni vitali di sua madre sono buone. La coscienza di Amanda si trova però ancora all’interno di eScape, in una sezione sconosciuta dove incontra il costrutto digitale di Howard Stark e la Scheda Madre di eScape con le sembianze di Maria Stark.
Intanto nel mondo reale, Tony riesce a far disconnettere tutti gli altri utenti di eScape. Prima che possa capire come portare fuori Amanda, il Controllore ripristina l'accesso a tutti gli utenti precedentemente bannati, contatta Tony e minaccia di uccidere i giocatori. Il nostro eroe, sapendo del coinvolgimento del Controllore sin dall'ultima apparizione di Fin Fang Foom, ha preparato un sistema di sicurezza che gli permette di localizzare il segnale della trasmissione del suo nemico. Tony convince Friday a scaricarsi nella sua armatura per ricevere assistenza, e mentre si prepara ad affrontare il Controllore chiede a Jocasta di trovare Machine Man e chiedergli il suo aiuto poiché l'interfaccia eScape contraffatta in suo possesso gli consente di accedere inosservato. Quando Iron Man, Wasp e Jim Rhodes si avvicinano a un centro di produzione Baintronics da cui proviene il segnale, il Controllore rivela di aver dotato di armi tutte gli utenti eScape che ha riportato all’interno del videogioco. Gli utenti credono di stare semplicemente vivendo le loro fantasie, quando invece imperversano per le strade completamente armati divenendo un pericolo pubblico per chiunque.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amanda Armstrong, Jocasta, Friday, Bethany Cabe, Andy Bhang, James Rhodes, Wasp, Machine Man, Controller

da Tony Stark: Iron Man # 7, Marvel Comics - USA (Mar 2019)
Tony Stark: Iron Man # 8
Iron Man
Stark Realities, Parte 3: Impostazioni di default
Dan Slott (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
Gli utenti di eScape introdotti nuovamente nel gioco virtuale prodotto dalla Stark Unlimited stanno provocano caos in tutto il mondo causando diverse vittime nel mondo reale. Iron Man, Jim Rhodes e Wasp assaltano la base del Controllore in un centro di produzione e distribuzione della Baintronics a Cranbury. Dopo aver fermato gli innocenti dipendenti della Baintronics controllati mentalmente, i tre eroi affrontano un Controllore di dimensioni gigantesche perché potenziato dall'energia cerebrale delle centinaia di migliaia di persone finite sotto la sua influenza.
Intanto al quartier generale della Stark Unlimited, Andy Bhang cerca di creare un segnale di blocco per neutralizzare il Controllore, ma viene messo fuori gioco da Bethany Cabe da tempo sotto l’influenza del malvagio avversario del nostro protagonista. Mentre Machine Man, rispondendo alla richiesta di aiuto di Jocasta, entra di nascosto all'interno di eScape, Scheda Madre, il programma che ha perso il controllo del gioco virtuale e ha assunto le sembianze di Marta Stark, prova a sminuire Amanda Armstrong provando a dimostrare che Tony la preferisce a lei. Nel bel mezzo della scontro contro il Controllore, Scheda Madre rivela di aver ucciso Friday, prende il controllo dell'armatura di Iron Man e la trasforma in una piattaforma di eScape, immergendo con forza Tony Stark in un mondo fantastico in cui appare completamente disinibito e si prende un drink.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amanda Armstrong, Jocasta, Bethany Cabe, Andy Bhang, Wasp, James Rhodes, Machine Man, Controller, Motherboard

da Tony Stark: Iron Man # 8, Marvel Comics - USA (Apr 2019)
Tony Stark: Iron Man # 9
Iron Man
Stark Realities, Parte 4: Con un cuore d'acciaio
Dan Slott (script) / Jim Zubkavich (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
A Cranbury, nella sede della Baintronics, Jim Rhodes e Wasp continuano a combattere contro il Controllere. Nel frattempo Bethany Cabe, sotto l’influenza del Controllore, minaccia di uccidere l’inerme Amanda Armstrong - ancora connessa a eScape - per impedire che Andy Bhang costruisca un improvvisato congegno per potrebbe fermare il malvagio nemico. Nel momento in cui Wasp colpisce il Controllore al volto con il suo pungiglione causa la temporanea interruzione della sua connessione con Bethany. La donna si rende conto di essere stata manovrata e prima di venire nuovamente posseduta lancia la sua pistola stordente ad Andy che la usa su di lei. Intanto la squadra di sicurezza della Baintronics guidata da Gauntlet si unisce a Rhodey e Wasp per affrontare insieme il Controllore.
Nel frattempo, all'interno di eScape, Scheda Madre tiene Iron Man sotto la sua influenza alterando l’aspetto dell'avatar di Amanda per fargli pensare che sia una malvagia Vedova Nera. Amanda fugge venendo salvata da Machine Man, che sta usando la sua speciale interfaccia per nascondere la sua presenza a Scheda Madre. Amanda fa distrarre Tony da Machine Man durante una festa simulata, e poi interrompe il combattimento per cantare una canzone che riporta Tony alla realtà. Infuriata, Scheda Madre irrompe sulla scena, dichiarando di avere la verità dalla sua parte. Eseguendo una scansione dei dati genetici di Tony, afferma che non ci sono tracce biologiche dell'originale Tony Stark dopo essere tornato dal recente coma. A questo punto Scheda Madre invita Tony a rimanere nell'eScape, sostenendo che nel mondo esterno lui è solo una simulazione e che solo qui può essere libero e reale.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amanda Armstrong, Bethany Cabe, Jocasta, Andy Bhang, James Rhodes, Wasp, Machine Man, Gauntlet, Controller, Morherboard
apparizioni: Sunset Bain, Arno Stark

da Tony Stark: Iron Man # 9, Marvel Comics - USA (Mag 2019)
Tony Stark: Iron Man # 10
Iron Man
Stark Realities, Parte 5: Controllo parentale
Dan Slott (script) / Jim Zubkavich (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
Alla guida della Stark Unlimited Jocasta monitora i disordini causati in ogni angolo del mondo degli utenti di eScape sotto l'influenza del Controllere. Proprio quest’ultimo combatte contro Wasp e Jim Rhodes e Wasp aiutati da Gauntlet e gli agenti speciali della Baintronics che cercano insieme di fermarlo. Nel frattempo Amanda Armstrong e Machine Man rimangono all'interno di eScape per cercare di liberare Tony Stark dall'influenza di Scheda Madre la quale rimodella la realtà trasformando il nostro protagonista in un bambino che ignora che Amanda è la sua vera madre.
Nella realtà, mentre Sunset Bain riesce a convince Jocasta a farsi dare l’accesso parziale ai sistemi eScape, consentendo al suo alleato Arno Stark di farsi strada per ottenere l'accesso completo della piattaforma virtuale, Andy Bhang individua e interrompe il segnale inviato dal Controllore liberando tutti gli utenti di eScape che erano finiti sotto la sua influenza. All'interno di eScape, Tony costringe Amanda a disconnettersi, e poi si rivolge a Scheda Madre e al costrutto di Howard Stark, che si rivelano essere i duplicati dell'IA di Maria e Howard Stark, salvati dal supercomputer Mistress e dal robot Arsenal parecchi anni fa. Riaffermando la sua indipendenza dall'eredità di Howard, dopo aver distrutto Arsenale, Tony usa il potenziale illimitato all'interno di eScape per generare la spaventosa armatura Godbuster con cui uccide Scheda Madre. Ancora intrappolato all'interno dell'eScape, l'avatar virtuale di Tony crolla poiché nel mondo reale la sua armatura è stata abbandonata daScheda Madre alla deriva nello spazio priva di ossigeno.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Jocasta, Bethany Cabe, Andy Bhang, Amanda Armstrong, James Rhodes, Wasp, Machine Man, Sunset Bain, Arno Stark, Controller, Motherboard

da Tony Stark: Iron Man # 10, Marvel Comics - USA (Giu 2019)
Tony Stark: Iron Man # 11
Iron Man
Stark Realities, Parte 5: Fine servizio
Dan Slott (script) / Jim Zubkavich (script) / Valerio Schiti (art) / Edgar Delgado (colors)
In tutto il mondo, tutti gli utenti di eScape si sono scollegati, ma il controllore, affrontato da Wasp, Rhodey, Gauntlet e dei giovani Campioni, rappresenta ancora una minaccia, avendo mantenuto le sue enormi dimensioni. Arno Stark individua Iron Man intrappolato in orbita e lo rimanda sulla Terra prima che gli finisca l'ossigeno. Jim Rhodes, usando la Manticora, preleva Tony il quale, subito dopo entra nella struttura della Baintronics e usando le sue stampanti 3D genera la spaventosa armatura Godkiller. Solo eScape ha permesso alla sua mente di concepire una progetto simile, così dopo aver usato l'armatura per mettere fuori combattimento il Controllore, Tony lo fa volare nella fabbrica di Baintronics e la autodistrugge, avendo deciso che era troppo potente per il mondo reale.
Il giorno dopo la Stark Unlimited affronta le conseguenze del fallimento di eScape mentre Jocasta interrompe la sua collaborazione dopo che Tony gli aveva suggerito di usare un backup di venerdì per riportarla in vita. Jocasta sostiene che si tratta di un'entità completamente diversa e che la Venerdì originale è morta a causa sua. La Baintronics trae vantaggio dal caos mentre Arno Stark, nel recuperare alcuni dati dalla fabbrica distrutta, rivolge la sua attenzione a un progetto che coinvolge Howard e Maria Stark. Scossa dagli eventi all'interno di eScape e dalla consapevolezza che Tony è tecnicamente una persona diversa a cui non è geneticamente imparentata, Amanda Armstrong si prepara a partire. Ancora sconvolto dalla scoperta di essere una copia di Tony Stark, il nostro protagonista si reca in un bar ma Rhodey lo intercetta effrendogli il suo sostegno.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Jocasta, Amanda Armstrong, Bethany Cabe, Andy Bhang, James Rhodes, Dr. Shapiro, Wasp, Machine Man, Gauntlet, Sunset Bain, Arno Stark, Controller
apparizioni: Wasp (Nadia Pym), Ironheart, Viv Vision, Spider-Man (Miles Morales), Ms. Marvel (Kamala Khan)

da Tony Stark: Iron Man # 11, Marvel Comics - USA (Lug 2019)