Utenti registrati: 3229

Ci sono 0 utenti registrati e 54 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

laracelo su Z Compact # 1, laracelo su Nova Comix # 0, Law23 su Play Book # 1, laracelo su La Vita di Flash # 1, biscotty su La Vita di Flash # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Ms. Marvel vol 4 # 11
Copertina di Cameron Stewart

Ms. Marvel vol 4 # 11

Marvel Comics Novembre 2016
Ms. Marvel
(untitled) (Civil War II pt4)
G. Willow Wilson (script) / Takeshi Miyazawa (art) / Adrian Alphona (art) / Takeshi Miyazawa (inks) / Adrian Alphona (inks)
Qualche mese fa'. Disha, la madre di Kamala, sorprende Bruno in casa sua mentre sta per portarsi via i braccialetti che gli erano stati dati dalla madre. Bruno si giustifica dicendogli che voleva solo saldarli insieme e renderli ancora più speciali per Kamala. Disha preoccupata per sua figlia gli chiede se si trova in pericolo poi, notando i tentennamenti di Bruno nel dirgli la verità, si limita a fargli promettere dal ragazzo che gli starà sempre vicino e l'aiuterà permettendogli di andare via con i braccialetti.
Presente. Kamala si trova ancora in ospedale in attesa di avere delle notizie sulle condizioni di Bruno. Vick gli dice di andare a casa a riposarsi promettendogli di avvertirla se Bruno dovesse svegliarsi. Indossando il costume di Ms. Marvel la nostra protagonista raggiunge Hijinx armato di un ordigno esplosivo in uno sfasciacarrozze. Pochi istanti più tardi si presenta Becky St. Jude nella sua armatura al plasma pronta ad arrestarlo ma Kamala gli fa notare che l'ordigno in realtà è solo un giocattolo cercando così di dimostrare che anche le informazioni ricevute dall'inumano preveggente possono essere errate. Peccato che Hijinx non riesca a trattenersi e facendo esplodere un bomba poco distante fa crollare la tesi di Kamala. Il successivo scontro tra Becky e Ms. Marvel viene interrotto da Capitan Marvel che chiamata dalla stessa Ms. Marvel gli chiede cosa stia succedendo. Kamala cerca di convincere Carol che le premonizioni di Ulysses possono essere sbagliate affermando di essere contraria alla giustizia preventiva. Delusa da colei che aveva preso sotto la sua ala protettiva, Capitan Marvel si sente completamente tradita quando si presenta Iron Man e Kamala si schiera dalla sua parte. Becky vorrebbe prendere il suo posto ma Capitan Marvel gli dice che ha oltrepassato i limiti e la fa arrestare. La Danvers si allontana senza rivolgere uno sguardo a Kamala che viene consolata da Iron Man. Qualche ora più tardi Kamala si precipita all'ospedale dopo aver ricevuto la notizia che Bruno ha ripreso conoscenza. Kamala gli spiega di aver sistemato tutto con i Cadetti, di aver chiuso i rapporti con Capitan Marvel e che non ci sarà nessuna giustizia preventiva a Jersey City. Tuttavia Bruno è furioso e rivelandogli di volere andare in Wakanda per costruirsi il suo futuro appena si riprenderà gli dice di essere deluso e di non volerla vedere mai più. Kamala si precipita fuori in lacrime, getta per terra il ciondolo localizzatore che Capitan Marvel gli aveva regalato, e sconsolata a torna a casa.

20 pagine

Pubblicazione italiana: Incredibili Avengers # 44 - Gli Incredibili Avengers 12 : la Squadra Unione... divisa!, Panini Comics (Apr 2017), Marvel Collection # 157 - Ms. Marvel, vol 6: Civil War II, Panini Comics (Mag 2018)