Utenti registrati: 3978

Ci sono 0 utenti registrati e 109 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

fede97 su Hawkman vol 5 # 1, fede97 su Lanterna Verde # 130, femo su DC Vertigo Omnibus # 2, nickdeckard su Dracula di Bram Stoker # 1, nickdeckard su Mr. Higgins torna a casa # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Omnibus # 53

Spider-Man? smascherato? Il nostro eroe ha rivelato a tutto il mondo la sua identità segreta, prendendo le parti di Tony Stark. Ma siamo sicuri che abbia fatto la scelta giusta? Tutte le storie di Spider-Man legate a Civil War in un solo, gigantesco volume!

contenuto anche nello Speciale Cofanetto Civil War

Marvel Omnibus # 53 | Civil War - Spider-Man

Panini Comics Aprile 2016
Amazing Spider-Man vol 1 # 529
Spider-Man
Mr. Parker va a Washington, pt 1
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
Tony Stark chiama Peter per mostrargli il nuovo costume dell'Uomo Ragno, una corazza rosso-oro dotata di gadget tecnologici di ogni tipo che il milionario intende donare al nostro eroe. Peter entusiasta non perde tempo a entrare in azione con il suo nuovo costume e grazie a delle ali per planare e un radar interno riesce facilmente a fermare alcuni rapinatori in macchina durante un inseguimento con la polizia. In serata Peter e Mary Jane vengono invitati a cena da Tony che, dopo il pasto, chiede al nostro protagonista, quasi come se fosse il prezzo da pagare per il costume tecnologico, di avere fiducia in lui e appoggiarlo in "qualcosa" di importante ma che deve rimanere segreto perfino a Capitan America. Peter, ingenuamente, accetta e Tony gli consegna un documento della commissione di investigazione dei superumani dicendogli di prepararsi ad andare a Washington.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, Tony Stark

da Amazing Spider-Man vol 1 # 529, Marvel Comics - USA (Apr 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 530
Spider-Man
Mr. Parker va a Washington, pt 2
J. Michael Straczynski (script) / Tyler Kirkham (art) / Jay Leisten (inks)
Peter Parker accompagna Tony Stark a Washington per assisterlo nel suo dibattimento al congresso sull'Atto di Registrazione dei superumani, una legge che in caso di approvazione permetterebbe al governo degli Stati Uniti d'America di registrare le identità civili degli individui dotati di superpoteri. Piuttosto ingenuamente, Peter prende la parola nel dibattito per spiegare la posizione di tutti coloro che indossano una maschera solo per proteggere i propri cari e avere una vita normale, ma il suo intervento sembra ottenere quasi l'effetto opposto di quello auspicato. Poco prima di una seconda seduta del comitato governativo, Peter salva Tony da un attentato compiuto da Titanium, ritrovandosi a indossare il nuovo e tecnologico costume da Uomo Ragno deciso a fermare il mercenario russo.

22 pagine

protagonisti: Peter Parker/Spider-Man, Tony Stark, Titanium Man III
apparizioni: Mary Jane Watson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 530, Marvel Comics - USA (Mag 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 531
Spider-Man
Mr. Parker va a Washington, pt 3
J. Michael Straczynski (script) / Tyler Kirkham (art) / Sal Regla (inks)
Washington. L'Uomo Ragno affronta Titanium, il mercenario in armatura russo che aveva attentato alla vita di Tony Stark. Il nostro eroe, sfruttando le potenzialità del suo nuovo costume, riesce a costringere alla fuga il suo avversario non prima che questi riveli che colui che l'ha assoldato crede che nel momento in cui verrà approvata l'Atto di Registrazione dei superumani, l'America non sarà più difesa da nessuno. Terminata la battaglia, l'Uomo Ragno stesso si presenta al Congresso per cercare di convincere i senatori a rinunciare a proporre il disegno di legge ma quando uno dei membri gli chiede di togliersi la maschera per deporre come un normale cittadino è costretto ad abbandonare la sala. Terminata la riunione Tony Stark e Peter Parker manifestano i propri timori nel caso venisse approvata la legge. Più tardi, mentre Iron Man paga Titanium per il suo attacco (l'attentato alla sua vita è stata solo una messa in scena per far capire al congresso l'importanza dei supereroi), Peter, tornato alla Torre dei Vendicatori, si addormenta davanti alla televisione, mentre il notiziario rivela un tragico incidente avvenuto a Stamford¹.

(¹) vedi Civil War # 1.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Tony Stark, Titanium Man III

da Amazing Spider-Man vol 1 # 531, Marvel Comics - USA (Giu 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 532
Spider-Man
La guerra a casa, pt 1
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
L'Uomo Ragno e Iron Man giunti a Stamford sono testimoni del disastro che ha causato centinaia di morti¹. L'incidente sta provocando forti reazioni nell'opinione pubblica contro la comunità dei superumani e il governo è pronto a varare l'Atto di Registrazione dei superumani. Tony si dichiara favorevole alla legge rivelando al presidente la sua identità segreta e chiedendo a Peter di fare altrettanto e smascherarsi pubblicamente. Peter è estremamente combattuto, ha paura che facendo conoscere al mondo la sua vera identità i suoi cari potrebbere essere esposti a dei pericoli. Sua moglie Mary Jane è scettica mentre zia May vorrebbe invece che tutto il mondo sapesse quanto è speciale il proprio ragazzo. Alla fine, Peter decide di dar retta a sua zia e cinque giorni dopo, quando Tony, in diretta televisiva, annuncia che la registrazione dei superumani è diventata un obbligo, prende la parola affermando di avere una importante dichiarazione da fare.

Tie-In legato alla miniserie Civil War.

(¹) vedi Civil War # 1.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, May Parker, Iron Man

da Amazing Spider-Man vol 1 # 532, Marvel Comics - USA (Lug 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 533
Spider-Man
La guerra a casa, pt 2
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
L'Uomo Ragno, spinto da Tony Stark sostenitore dell'Atto di registrazione dei Superumani, si è tolto la maschera davanti alle telecamere di tutto il mondo rivelando che il suo nome è Peter Parker e che è l'Uomo Ragno sin da quando aveva quindici anni¹. La reazione della gente è contrastante, alcuni si schierano a favore, altri decisamente contro. Mentre Flash Thompson stenta a credere che il "pavido Parker" sia il suo eroe preferito, Jameson, infuriato e profondamente deluso perchè ha sempre creduto che Peter fosse stato l'unica persona sincera nei suoi confronti, adesso è convinto che si sia preso gioco di lui per tutto questo tempo e, attraverso il Daily Bugle intenta causa contro il nostro protagonista chiedendo un risarcimento di cinque milioni di dollari. Il giorno successivo, Tony Stak indice una conferenza stampa in cui rivela che tutti coloro che non si registreranno saranno perseguiti dagli stessi eroi registrati, compreso l'Uomo Ragno. Peter è allibito visto che non sapeva nulla del piano di Tony e mentre cerca di andare a schirirsi le idee, un pazzo armato, fan di Capitan america cerca di ucciderlo per aver tradito il compagno a stelle e strisce. Peter blocca il maniaco e si dirige da Iron Man il quale gli presenta la squadra che ha organizzato per "combattere" gli ex-amici, ora diventati ribelli.

(¹) vedi Civil War # 2.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, May Parker, J. Jonah Jameson, Joe Robertson, Iron Man, Mr Fantastic, Invisible Woman
apparizioni: Flash Thompson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 533, Marvel Comics - USA (Ago 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 534
Spider-Man
La guerra a casa, pt 3
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
In seguito allo scontro avvenuto tra le due fazioni di supereroi coinvolti nella guerra civile¹ la squadra di Iron Man deve scortare il convoglio che trasporterà i prigionieri della resistenza nel carcere speciale. L'Uomo Ragno, impiegato da Iron Man come avvistatore di pericolo, si chiede come il compagno in armatura sia a conoscenza del suo senso di ragno iniziando a interrogarsi sulle informazioni in uscita che il costume da lui realizzato può fornirgli. Durante il tragitto il convoglio viene attaccato dalla squadra di Capitan America. L'Uomo Ragno, dopo aver evitato alcuni missili lanciati inaspettatamente contro il gruppo², si ritrova faccia a faccia con Capitan America. La leggenda vivente, l'eroe che incarna più di ogni altro il sogno americano, chiede all'Uomo Ragno di allearsi con la resistenza ma Peter, nonostante inizi a dubitare di stare dalla parte del giusto, rifiuta e attacca Capitan America. Lo scontro è durissimo ma viene interrotto da un'esplosione che attira l'attenzione dell'eroe a stelle e strisce. Cap si allontana velocemente ma è costretto a lasciare il suo scudo, rimasto intrappolato dalla ragnatela lanciata in precedenza dall'Uomo Ragno. Peter, con tutto il rispetto che nutre per l'eroe, protegge lo scudo, attaccandolo ad un muro in modo che Cap possa tornare a riprenderselo, poi, rimasto da solo, inizia a riflettere se ha davvero fatto la scelta giusta a schierarsi a favore della registrazione.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Iron Man, Captain America (Steve Rogers), Wonder Man, She-Hulk
apparizioni: Ms. Marvel, Wasp, Golia (Bill Foster), The Thing, Luke Cage, Falcon, Daredevil, Cloak, Dagger

da Amazing Spider-Man vol 1 # 534, Marvel Comics - USA (Set 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 535
Spider-Man
La guerra a casa, pt 4
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
A seguito della morte di Bill Foster, alias Golia¹, Peter non è più tanto convinto di avere fatto la scelta giusta unendosi al fronte a favore della registrazione dei superumani guidato da Iron Man. Venuto a sapere che sia Reed Richards che Tony Stark si sono arricchiti grazie agli appalti governativi per la costruzione della prigione 42 nella Zona Negativa, il nostro protagonista chiede a Iron Man di visitare la fortezza per rendersi conto delle condizioni dei suoi prigionieri. Il viaggio nella dimensione alternativa non lo rincuora affatto, soprattutto per il fatto che Stark gli ribadisce che i superumani prigionieri resteranno tali fino a quando non accetteranno l'atto di registrazione. Tornato a casa, dopo una discussione con Reed nel quale Peter chiede al leader dei Fantastici Quattro il perché di tutto questo, il nostro eroe prende la decisione di lasciare di notte la Torre dei Vendicatori insieme alla sua famiglia. Iron Man "scopre" le intenzioni del ragazzo accingendosi ad affrontare l'Uomo Ragno.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man, Iron Man, Mr Fantastic
apparizioni: Prodigy (Ritchie Gilmore)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 535, Marvel Comics - USA (Ott 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 536
Spider-Man
La guerra a casa, pt 5
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
L'Uomo Ragno ha preso la decisione di rinnegare l'Atto di Registrazione dei Superumani rivoltandosi contro Tony Stark alias Iron Man, l'uomo che in questo periodo si è preso cura di lui e della sua famiglia e che recentemente gli ha donato un nuovo costume/armatura ultra tecnologico. Il vendicatore dorato cerca di riportare Peter dalla sua parte ma il nostro protagonista, dopo uno scontro con "testa di ferro" - nel quale scopre che Stark può controllare il suo costume - riesce a fuggire incontrando - dopo una serie di vicissitudini - il fronte di ribelli guidato da Capitan America¹. Qualche tempo dopo, Peter, senza più l'apporto economico e logistico di Stark ma con l'appoggio incondizionato dei suoi cari, è costretto a una vita da fuggiasco, rifugiandosi con Mary Jane e Zia May, in loschi alberghetti malfrequentati. Stanco di nascondersi l'Uomo Ragno irrompe in un notiziario e in diretta televisiva esprime parole dure contro la linea d'azione di Iron Man raccontando quello che ha visto nella prigione della zona negativa. Iron Man, osserva, pronto a intervenire.

(¹) vedi Civil War # 5.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, May Parker, Iron Man

da Amazing Spider-Man vol 1 # 536, Marvel Comics - USA (Nov 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 537
Spider-Man
La guerra a casa, pt 6
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
L'Uomo Ragno, ribellatosi pubblicamente all'Atto di Registrazione, incontra Capitan America, leader della fazione dei ribelli. L'eroe a stelle e strisce spiega a Peter i motivi per cui colui che viene considerato il símbolo americano si oppone al governo del suo paese. Intanto, mentre il nostro arrampicamuri entra nei Vendicatori Segreti, la famiglia Parker si nasconde temporaneamente in un infimo alberghetto di periferia. Kingpin, dall'interno della prigione dove è recluso, grazie ai suoi informatori, riesce a risalire al rifugio dei Parker, inviando un sicario per eliminare l'Uomo Ragno o chiunque altro gli sia vicino. La vita di Peter, May e Mary Jane si trova in pericolo.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Captain America (Steve Rogers), Kingpin
apparizioni: Mary Jane Watson, May Parker, Human Torch, Falcon

da Amazing Spider-Man vol 1 # 537, Marvel Comics - USA (Dic 2006)
Amazing Spider-Man vol 1 # 538
Spider-Man
La guerra a casa, pt 7 (conclusione)
J. Michael Straczynski (script) / Ron Garney (art) / Bill Reinhold (inks)
Mentre l'Uomo Ragno è impegnato nella battaglia finale tra le due fazioni coinvolte nella Guerra Civile tra supereroi¹, un uomo con un fucile appostato di fronte alla camera del motel in cui i Parker hanno trovato rifugio, si prepara a colpire Peter Parker aspettando pazientemente il suo rientro. Il cecchino ha accettato l'incarico da Kingpin, attualmente in prigione ma non meno pericoloso, ricevendo l'ordine di colpire la sua famiglia in caso non riesca a uccidere l'obiettivo primario. Al termine della drammatica battaglia che ha sconvolto l'intera città di New York, l'Uomo Ragno, distrutto ma ancora intero, torna finalmente dalla sua famiglia. Improvvisamente il senso di ragno lo avverte del pericolo, Peter riesce a schivare  il colpo sparato dal cecchino, getta Mary Jane a terra ma non può impedire che il proiettile colpisca Zia May che cade in un bagno di sangue.

(¹) vedi Civil War # 7.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, May Parker, Kingpin
apparizioni: John Jameson, Captain America (Steve Rogers), Iron Man, Mr Fantastic, Ms. Marvel, Doc Samson, Human Torch, Patriot, Falcon, Hercules, Sentry, Venom, Lady Deathstrike

da Amazing Spider-Man vol 1 # 538, Marvel Comics - USA (Gen 2007)
Sensational Spider-Man vol 2 # 28
Spider-Man
Il mio professore di scienze è l'Uomo Ragno!!
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Clayton Crain (art) / Clayton Crain (inks)
Jordan Harrison, studente di Peter Parker, innamorato della sua compagna Madeline Daniels e appassionato di biologia marina, vede alla televisione l'annuncio in cui il suo professore di chimica rivela di essere l'Uomo Ragno dall'età di quindici anni¹. Mentre Madeline e Jordan, il mattino dopo, stanno andando a scuola, vedono il Dottor Octopus attaccare la città. Doc Ock è furioso perchè, vedendo la dichiarazione dell'Uomo Ragno in televisione, si è reso conto di essere stato battuto in passato da un ragazzino. Il nostro eroe interviene cercando di calmare il suo antico avversario il quale si infuria ancora di più visto che in passato aveva già mascherato l'Uomo Ragno, ma non aveva affatto creduto che la sua vera identità fosse quella di Parker². Durante lo scontro Jordan cerca di distrarre verbalmente Octopus permettendo all'Uomo Ragno di sconfiggere Octavius che viene incarcerato.
Madeline inizierà ad uscire con Jordan e il ragazzo tra un anno otterrà una borsa di studio che gli permetterà di andare all'Università di Miami, specializzata in biologia marina, ottenendo, discussa la sua tesi, il soprannome di Dr. Octopus.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus

da Sensational Spider-Man vol 2 # 28, Marvel Comics - USA (Set 2006)
Sensational Spider-Man vol 2 # 29
Spider-Man
I letali nemici di Peter Parker, pt 1
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Angel Medina (art) / Scott Hanna (inks)
Ora che l'Uomo Ragno ha reso pubblica la sua identità¹, il Camaleonte inizia a reclutare alcuni dei suoi nemici per sferrare l'attacco definitivo al suo antico avversario. Mentre il Camaleononte, alleato di Electro, minaccia Molten costringendolo ad unirsi al gruppo, lo Spaventapasseri e Fuoco Fatuo, per ordine dello stesso Camaleonte, attaccano l'arrampicamuri per poi fuggire. L'Uomo Ragno, preoccupato per l'improvviso attacco, chiama Mary Jane al lavoro chiedendogli di allontanarsi dal teatro. La donna rifiuta di abbandonare il lavoro non sapendo di essere osservata da Swarm, il nazista il cui corpo è composto da uno sciame d'api. Intanto Felicia Hardy, la Gatta Nera, confida al nuovo amante Fireheart di essere arrabbiata con Peter perchè ha rivelato a tutti la sua identità senza renderla prima partecipe. Mentre il nostro protagonista raggiunge Madame Wab per conoscere quali siano i nemici che si stanno alleando per ucciderlo, Molten si presenta a casa di Liz Allen, anch'essa sconvolta dalla rivelazione che Peter Parker è l'Uomo Ragno.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, Liz Allan, Black Cat, Madame Web, Scarecrow, Will-O-The-Wisp, Chameleon
apparizioni: Puma, Molten, Electro, Swarm

da Sensational Spider-Man vol 2 # 29, Marvel Comics - USA (Ott 2006)
Sensational Spider-Man vol 2 # 30
Spider-Man
I letali nemici di Peter Parker, pt 2
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Angel Medina (art) / Scott Hanna (inks)
All'interno di un museo, l'Uomo Ragno affronta Electro convinto che sia legato al recente attacco da parte di alcuni dei suoi nemici. Mentre il nostro eroe neutralizza il suo antico avversario, Mary Jane, in teatro, viene attaccata da Swarm riuscendo solo con uno stratagemma e con l'aiuto di un collega a scappare all'agguato. Successivamente l'Uomo Ragno contatta la Gatta Nera chiedendole di aiutarlo a trovare il responsabile degli attacchi organizzati ma quando la Gatta accetta, il nostro protagonista riceve una chiamata da Liz che gli rivela che Molten ha rapito il piccolo Normie. Mentre l'Uomo Ragno e la Gatta Nera si precipitano sul luogo, il Camaleonte, travestito da Peter Parker, riesce ad avvicinarsi a zia May penetrando nell'appartamento dell'anziana donna.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, May Parker, Liz Allan, Black Cat, Electro, Swarm, Chameleon
apparizioni: Scarecrow, Will-O-The-Wisp, Molten

da Sensational Spider-Man vol 2 # 30, Marvel Comics - USA (Nov 2006)
Sensational Spider-Man vol 2 # 31
Spider-Man
I letali nemici di Peter Parker, conclusione
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Angel Medina (art) / Scott Hanna (inks)
Il Camaleonte, deciso a vendicarsi dell'Uomo Ragno, si è introdotto nell'appartamento alla Torre dei Vendicatori e spacciandosi per Peter Parker è riuscito ad avvicinarsi all'ignara zia May. Nel frattempo il nostro eroe in compagnia della Gatta Nera, viene attirato in una trappola dalla sua amica Liz Allen, sorella di Mark Raxton, il supercriminale apparentemente ravveduto conosciuto cone Molten. Ad attendere l'Uomo Ragno, oltre a Molten troviamo gli altri due criminali reclutati dal Camaleonte, Fuoco Fatuo e lo Spaventapasseri. L'Uomo Ragno affronta i tre avversari riuscendo ad avere la meglio sui criminali, poi si precipita alla Torre dei Vendicatori solo per scoprire che il Camaleonte è stato opportunatamente "avvelenato" da una tisana di zia May. L'anziana donna aveva intuito di trovarsi alla presenza di un impostore.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Black Cat, May Parker, Liz Allan, Molten, Scarecrow, Will-O-The-Wisp, Chameleon

da Sensational Spider-Man vol 2 # 31, Marvel Comics - USA (Dic 2006)
Sensational Spider-Man vol 2 # 32
Spider-Man
Il marito o il ragno?
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Angel Medina (art) / Scott Hanna (inks)
Primo di un trittico di storie dedicato alle tre donne più intimamente legate all'Uomo Ragno. In questo episodio la protagonista è Mary Jane.
L'Uomo Ragno, ripudiando Iron Man e l'Atto di Registrazione¹, è diventato un fuggitivo ed ora è costretto insieme alla sua famiglia ad una vita di stenti e clandestinità. Mary Jane, perso il lavoro di attrice ora è costretta a nascondersi per sottrarsi ai nemici dell'Uomo Ragno. Si sente fragile, sull'orlo di un precipizio, non ha superpoteri come Susan Storm e non è abituata ad affrontare i mostri che hanno tormentato suo marito per anni. Di notte fa un sogno ricorrente, un incubo che la vede sola in una arena romana circondata da una platea urlante composta da tutti i nemici di suo marito. Madame Web, con la voce di May Parker, gli indica una via d'uscita. Scegliere due porte, in una c'è il marito, dietro l'altra il ragno. Le due facce della stessa persona. Nonostante la difficoltà del momento, ricordando il giorno in cui si è resa conto di amare Peter, Mary Jane sceglie di andare avanti al fianco dell'uomo che ama. Forte di questa convinzione subito dopo la realtà gli presenta l'ennesima prova da superare e Mary Jane, tornata a casa, trova suo marito pestato a sangue tra le braccia di May.

24 pagine

protagonisti: Mary Jane Watson, Spider-Man, May Parker, Invisible Woman
apparizioni: Rhino

da Sensational Spider-Man vol 2 # 32, Marvel Comics - USA (Gen 2007)
Sensational Spider-Man vol 2 # 33
Spider-Man
Ferite
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Rimasto gravemente ferito a seguito di uno scontro con Rhino (l'ottuso criminale è stato assoldato dal Camaleonte ignorando che quest'ultimo è stato già catturato), l'Uomo Ragno, prima di crollare, è riuscito a raggiungere la stanza del motel nella quale lui e la sua famiglia hanno trovato un momentaneo rifugio. May Parker, l'anziana zia di Peter, soccorre il nipote ridotto in fin di vita mandando Mary Jane a prendere i farmaci necessari per medicarlo. Ogni tragedia le ha solcato il volto con una ferita, la morte dei genitori di Peter, il piccolo nipote con un braccio rotto, la morte di suo marito Ben. In tutto questo tempo May non si è mai arresa e oggi come allora sta accanto a Peter, ben sapendo che, a differenza delle ferite presenti sul corpo di suo nipote, le sue non si rimarginano ma sono sempre lì a ricordarle quanto fugaci siano i momenti di felicità.

22 pagine

protagonisti: May Parker, Ben Parker (flashback), Spider-Man, Mary Jane Watson, Rhino
apparizioni: Black Cat

da Sensational Spider-Man vol 2 # 33, Marvel Comics - USA (Feb 2007)
Sensational Spider-Man vol 2 # 34
Spider-Man
Niente può fermare Rhino
Roberto Aguirre-Sacasa (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Felicia Hardy, alias la Gatta Nera, preoccupata per le condizioni di Peter reduce da un duro scontro con Rhino, si ritrova a fronteggiare l'ostilitá di Zia May e Mary Jane che le impediscono di vederlo (in realtà l'Uomo Ragno è impegnato nell'ultimo atto della Guerra Civile affianco a Capitan America¹). La Gatta, che in qualche modo vuole vendicarsi del rinoceronte umano, sembra essere ancora innamorata del nostro eroe e mentre raggiunge l'ottuso supercriminale che vaga ubriaco e furioso per New York, ripercorre i momenti importanti della sua vita insieme all'Uomo Ragno. La spegiudicata e sensuale avventuriera - che ha da poco iniziato una relazione con il Puma - sa di non aver nessuna possibilità di battere Rhino ma con una buona dose di intelligenza e furbizia riesce a placare il suo furioso avversario.

(¹) vedi Civil War # 7.

22 pagine

protagonisti: Black Cat, Mary Jane Watson, May Parker, Rhino
apparizioni: Puma

da Sensational Spider-Man vol 2 # 34, Marvel Comics - USA (Mar 2007)