Utenti registrati: 2860

Ci sono 3 utenti registrati e 70 ospiti attivi sul sito.

fede97 / Fmedici / Vihix

Ultimo commento

Deboroh su Dragonero - Il ribelle # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Omnibus # 35

Marvel Omnibus # 35 | Capitan Marvel, vol 1

Panini Comics Luglio 2014
Marvel Super-Heroes vol 1 # 12
Captain Marvel
L'arrivo di Capitan Marvel!
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Frank Giacoia (inks)
Il capitano Mar-Vell, della milizia imperiale della razza aliena dei Kree, viene inviato sulla Terra per spiare la razza umana. Il comandante Yon-Rogg, geloso dell'amore tra Mar-Vell e il suo ufficiale medico Una, ordina a Mar-Vell di infiltrarsi nella base missilistica di Cape Canaveral completamente da solo. Il valoroso ufficiale, dopo aver involontariamente fatto fallire il lancio di un missile, finisce per essere avvistato dai militari della base che si mettono a dargli la caccia. Mar-Vell, in fuga su un pianeta straniero, è costretto ad adottare una identità umana (americanizzando il suo nome in Marvel) per confondersi tra la gente in attesa di nuovi ordini dai suoi superiori, la Suprema Intelligenza.

Prima dell'arrivo di Mar-Vell, altri due Kree era giunti sulla Terra: Sentry, apparso su Fantastic Four v1 # 64 e Ronan l'accusatore su Fantastic Four v1 # 65.

15 pagine

protagonisti: Captain Marvel (1ª apparizione), Una (1ª apparizione), Zarek (1ª apparizione), Yon-Rogg (1ª apparizione)

da Marvel Super-Heroes vol 1 # 12, Marvel Comics (Dic 1967)
Marvel Super-Heroes vol 1 # 13
Captain Marvel
Dove cammina la sentinella!
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Paul Reinman (inks)
Il capitano Mar-Vell, della milizia imperiale dei Kree, si trova sulla Terra per ordine del comandante Yon-Rogg, geloso della sua relazione con Una e per questo deciso a eliminare il suo rivale in amore. Yon-Rogg nel momento in cui il suo sottoposto si appresta a rientrare nell'astronave base (Mar-Vell ha bisogno di prelevare un composto che gli permette di respirare sulla terra) cerca di ucciderlo sparandogli un raggio mortale ma finisce per mancare il bersaglio e colpire un piccolo aereo con a bordo il dottor Walter Lawson, un esperto missilistico. Mar-Vell, tornato sulla terra, decide di assumere l'identità di Lawson, rimasto ucciso nell'incidente, riuscendo a penetrare nella base militare della NASA, dove, nei giorni seguenti, conosce il Generale Bridges, il capo della sicurezza Carol Danvers e viene a conoscenza del ritrovamento di Sentry, l'androide dei Kree mandato in precedenza sulla terra per spiare la razza umana¹. Yon-Rogg, dall'alto della sua astronave in orbita sulla terra, riattiva Sentry per distruggere il suo rivale. La base missilistica viene scossa dal risveglio dell'androide e Mar-Vell, con il suo costume alieno, si ritrova costretto a intervenire.

(¹) vedi Fantastic Four v1 # 64.

Le avventure di Capitan Marvel proseguono su Captain Marvel v1 # 1, primo numero della testata a lui dedicata.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una, Carol Danvers (1ª apparizione), Yon-Rogg, Sentry

da Marvel Super-Heroes vol 1 # 13, Marvel Comics (Mar 1968)
Captain Marvel vol 1 # 1
Captain Marvel
Dall'olocausto... un eroe!
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Vince Colletta (inks)
Nella base militare di Cape Canaveral in Florida, Mar-Vell, ufficiale militare alieno della razza dei Kree, appare in pubblico per la prima volta e con il costume di battaglia si ritrova ad affrontare Sentry, il massicco androide dei Kree risvegliato a sua insaputa da Yon-Rogg, il malvagio comandante dello stesso Mar-Vell deciso a eliminarlo per conquistare il cuore della dottoressa della nave, Una. Alla fine della drammatica battaglia, Mar-Vell, dopo aver difeso i soldati dalla furia del robot e aver portato in salvo Carol Danvers, il capo della sicurezza della base, riesce a sconfiggere il robot Kree sotto gli occhi dei presenti che finiscono per acclamarlo come "Capitan Marvel", interpretando male il nome con cui la Sentinella lo aveva chiamato.

La trama prosegue da Marvel Super-Heroes v1 # 13, secondo dei due albi della collana antologica che hanno presentato le avventure di Capitan Marvel.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una, Carol Danvers, Yon-Rogg, Ronan, Sentry

da Captain Marvel vol 1 # 1, Marvel Comics (Mag 1968)
Captain Marvel vol 1 # 2
Captain Marvel
Dal vuoto dello spazio arriva... il super skrull!
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Vince Colletta (inks)
Gli Skrull, la razza aliena impegnata in una millenaria guerra intergalattica contro l'impero dei Kree, venuta a conoscenza della battaglia di Mar-Vel contro Sentry, richiama dall'esilio il Super Skrull, l'essere dotato di tutti poteri dei Fantastici Quattro, per inviarlo sulla Terra e capire le ragioni della presenza del guerriero Kree sul nostro pianeta. Nel frattempo, sulla Terra, il portiere dell'albergo in cui risiede Walt Lawson, l'alter ego di Capitan Marvel, sospettando di avere a che fare con un nemico degli Stati Uniti, sottrae dalla sua stanza un misterioso cilindro per portarlo alla vicina base militare. Marvel, scoperto il furto e sapendo che forzando l'apertura del cilindro si attiverebbe un ordigno nucleare, si precipita a cercare l'oggetto rubato ma viene fermato dal Super Skrull che lo impegna in uno scontro senza esclusione di colpi. Il nostro eroe, colpito ripetutamente dall'alieno della razza rivale, cade sotto i suoi colpi lasciando incustodito il pericoloso ordigno che potrebbe esplodere da un momento all'altro.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Super-Skrull
apparizioni: Carol Danvers

da Captain Marvel vol 1 # 2, Marvel Comics (Giu 1968)
Captain Marvel vol 1 # 3
Captain Marvel
Dalle ceneri della sconfitta!
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Vince Colletta (inks)
Sconfitto dal Super Skrull, Capitan Marvel viene portato nell'astronave dell'alieno, dove è sottoposto a una sonda mentale con la quale lo Skrull ripercorre il recente passato dell'ufficiale dei Kree. Mar-Vell, che teme l'esplosione del cilindro che gli è stato rubato, riesce a liberarsi per raggiungere in volo l'astronave del colonnello Yon-Rogg in orbita ai confini dell'atmosfera terrestre. Qui, il nostro protagonista si mette in contatto con il ministro imperiale ottenendo il permesso di fermare il Super Skrull. Tornato sulla terra, Mar-Vell sorprende il Super Skrull (che aveva assunto le sembianze di Walt Lawson) fermandolo con il suo stesso potere ipnotico, poi, disattiva il cilindro che così smette di essere una minaccia per la Terra.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Super-Skrull
apparizioni: Una, Carol Danvers, Yon-Rogg

da Captain Marvel vol 1 # 3, Marvel Comics (Lug 1968)
Captain Marvel vol 1 # 4
Captain Marvel
L'alieno e l'anfibio!
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Vince Colletta (inks)
Mar-vell, l'alieno dei Kree in conflitto con la sua missione di agente segreto e la coscienza che lo spinge a proteggere la Terra, nei panni civili del dottor Walter Lawson assiste da Cape Canaveral al lancio di un missile nello spazio, il cui scopo è quello di analizzare le reazione di diversi batteri esposti ai raggi cosmici. Il colonnello Yon-Rogg dei Kree, dall'alto della sua astronave in orbita sulla Terra, riesce a sabotare la missione spaziale facendo cambiare la rotta del missile che finisce per precipitare nell'Oceano Pacifico. Mentre sia l'esercito che Capitan Marvel giungono sul luogo per evitare che i germi possano contaminare l'intera zona, Namor, il Sub-Mariner, che si trovava nelle acque in cui è precipitato il missile, finisce per un malinteso per scontrarsi con l'alieno che cerca con ogni mezzo di far allontanare il principe di Atlantide dal luogo accidentato. Alla fine di una battaglia che si svolge sotto il mare, Capitan Marvel riesce a rendere innocuo il missile facendo in modo di non passare per un traditore di fronte ai suoi superiori.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Namor the Sub-Mariner
apparizioni: Carol Danvers, Yon-Rogg

da Captain Marvel vol 1 # 4, Marvel Comics (Ago 1968)
Captain Marvel vol 1 # 5
Captain Marvel
Il marchio del metazoide!
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / John Tartaglione (inks)
Il malvagio Yon-Rogg sottopone Capitan Marvel al giudizio di Ronan il quale rimanda la sentenza ma continuerà ad esaminare le sue azioni. Il nostro eroe, nei panni di Walter Lawson, dopo essere tornato alla base missillistica di Cape Canaveral e mentre si accinge a cancellare la memoria (grazie a uno speciale macchinario) al portiere che conosce la sua vera identità, viene attaccato da una creatura animalesca chiamata Metazoide che era stato incaricato dai russi di catturare il dottor Lawson. Capitan Marvel si scontra con la grottesca creatura che durante la battaglia trova la morte.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Yon-Rogg, Ronan
apparizioni: Una, Carol Danvers

da Captain Marvel vol 1 # 5, Marvel Comics (Set 1968)
Captain Marvel vol 1 # 6
Captain Marvel
Sul sentiero di Solam
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / John Tartaglione (inks)
Capitan Marvel è costretto a subire le angherie del colonnello Yon-Rogg, che non aspetta altro che un motivo per eliminarlo, e al tempo stesso subire le pressioni di Carol Danvers, sempre più sospettosa sulla vera natura di Walter Lawson, suo alter-ego sulla Terra. All'interno della base missilistica il Dottor Norman Lundquist, famoso fisico, illustra a Lawson la sua teoria sull'utilizzo dell'energia solare come propulsore per un missile sperimentale. Nonostante Lawson/Mar-Vell lo metta in guardia sul pericolo dell'esperimento, durante il lancio del missile viene generata una mostruosa creatura, chiamata Solam, composta di energia solare. Il nostro eroe è costretto a indossare nuovamente i panni di Capitan Marvel per affrontare e sconfiggere il mostro ma, in questo modo Yon-Rogg si ritrova un motivo in più per chiamare Ronan e accusare Mar-Vell di tradimento.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Carol Danvers, Yon-Rogg, Solam (1ª apparizione)
apparizioni: Una

da Captain Marvel vol 1 # 6, Marvel Comics (Ott 1968)
Captain Marvel vol 1 # 7
Captain Marvel
Muori, città, muori
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / John Tartaglione (inks)
Capitan Mar-Vell, accusato di tradimento da Yon-Rogg, dopo essere stato sottoposto alla macchina della verità di Ronan, viene costretto a lanciare un letale virus contro una cittadina terrestre per dimostrare di essere ancora fedele alle autorità Kree. Intanto sulla Terra, Quasimodo, il computer vivente creato dal Pensatore Pazzo, deciso a guidare le macchine per dominare il mondo, attacca la base missilistica in cui opera l'alter ego del nostro protagonista. Mar-Vell interviene tempestivamente, ferma il mostruoso robot e inganna Yon-Rogg usando il virus mortale contro la citadella popolata dai servi robotici di Quasimodo.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Quasimodo
apparizioni: Una, Carol Danvers, Ronan

da Captain Marvel vol 1 # 7, Marvel Comics (Nov 1968)
Captain Marvel vol 1 # 8
Captain Marvel
E poi verrà la paura
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Capitan Mar-Vell, dopo aver fermato, affianco al Generale Yon-Rogg, un convoglio spaziale Aakon, razza aliena nemica dei Kree, torna sulla terra per indagare sui misteri che circondano la figura del dottor Walter Lawson, l'uomo a cui ha rubato l'identità. Cercando qualche indizio nell'appartamento dello scienziato, il nostro eroe scopre che Lawson stava lavorando a una sorta di robot killer chiamato Cyberex, utilizzando i soldi di una misteriosa organizzazione criminale. A quanto pare il massiccio robot è stato programmato da Lawson per uccidere se stesso così, pensando che Mar-Vell sia lo scienziato, lo attacca impegnando il nostro eroe in un duro combattimento. Alla fine della battaglia Mar-Vell sconfigge il gigantesco robot ma, trovato dagli uomini della misteriosa organizzazione criminale, a sua insaputa inizia ad autoripararsi.
In una pausa tra un combattimento e l'altro, Carol Danvers bacia Capitan Marvel, provocando la gelosia di Uma che dalla navicella in orbita sulla Terra, continua ad osservare le gesta del suo amato.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Yon-Rogg
apparizioni: Una, Carol Danvers

da Captain Marvel vol 1 # 8, Marvel Comics (Dic 1968)
Captain Marvel vol 1 # 9
Captain Marvel
Tra l'incudine e il martello
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Il robot Cyberex, programmato per uccidere il dottor Walter Lawson, dopo essersi autorigenerato, grazie ai suoi sensori raggiunge l'abitazione dello scienziato trovando Carol Danvers intenta a curiosare tra le sue cose in cerca di qualche indizio sul mistero che lo circonda. Cyberex cattura la donna come ostaggio nella speranza di attirare allo scoperto la sua preda. Capitan Marvel, ritrovatosi ad affrontare gli Aakon, gli alieni avversari dei Kree che vogliono vendicarsi della morte del loro capitano e che sono stati messi sulle sue traccie dal perfido Yon-Rogg, riesce con un inganno a contrapporli al robot assassino salvando così la ragazza.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Carol Danvers
apparizioni: Yon-Rogg, Una

da Captain Marvel vol 1 # 9, Marvel Comics (Gen 1969)
Captain Marvel vol 1 # 10
Captain Marvel
Muori traditore
Arnold Drake (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Ronan ordina a Capitan Marvel di abbandonare l'incarico alla base militare e di allearsi con il Numero Uno dell'Organizzazione, la società segreta che ha commissionato Cyberex al dottor Lawson. Gli agenti dell'Organizzazione, utilizzando un arma che accellera il processo di invecchiamento, nel tentativo di colpire Lawson, finiscono per catturare Carol Danvers che si trovava in compagnia dell'alter ego terrestre di Mar-Vell. L'eroe Kree penetra nell'organizzazione ma, dopo essersi offerto loro alleato, per salvare Carol Danvers è costretto ad affrontare il criminale riversandogli contro la sua mortale arma. Osservata l'intera scena, Ronan, coadiuvato da Yon-Rogg, decide di condannare a morte Mar-Vell per tradimento. Una, sentito per sbaglio i piani di Yon-Rogg, tenta di avvertire il suo amato ma viene catturata.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una, Carol Danvers, Yon-Rogg
apparizioni: Ronan

da Captain Marvel vol 1 # 10, Marvel Comics (Feb 1969)
Captain Marvel vol 1 # 11
Captain Marvel
Rinascita
Arnold Drake (script) / Dick Ayers (art) / Vince Colletta (inks)
Mar-Vell è condannato a morte per tradimento ma durante l'esecuzione, una milizia di Akron attacca i Kree permettendo al nostro protagonista di fuggire. Nel corso della battaglia Una viene colpita, Mar-Vell sequestra un missile dalla base nel disperato tentativo di salvarla ma la donna muore tra le sue braccia. Capitan Marvel, ritrovatosi a vagare nello spazio, atterra in uno strano pianeta dove incontra una potente entità chiamata Zo che lo fornisce di abilità e poteri più potenti.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una (deceduto), Yon-Rogg, Zo

da Captain Marvel vol 1 # 11, Marvel Comics (Mar 1969)
Captain Marvel vol 1 # 12
Captain Marvel
Il momento del... man-slayer!
Arnold Drake (script) / Dick Ayers (art) / Syd Shores (inks)
In un remoto pianeta, una entità chiamata Zo offre a Mar-Vell dei nuovi poteri (il controllo spazio-temporale e la capacità di creare illusioni) in cambio di diventare suo schiavo dopo che avrà portato a termine la sua vendetta contro Yon-Rogg. Capitan Marvel accetta e, dopo aver reso omaggio alla defunta Uma, si teletrasporta sulla Terra per indossare nuovamente i panni del Dottor Lawson. Il nostro protagonista non fa in tempo a presentarsi alla base militare in Florida che un robot, l'Omicida, comandato da un misterioso personaggio, penetra nella base per sabotare una missione spaziale. Mar-Vell si trova così costretto a indossare la sua uniforme per affrontare l'Omicida che però, poco dopo, si immobilizza, grazie all'intervento della Vedova Nera che come agente dello SHIELD era riuscita a danneggiare il pannello di controllo dell'umanoide.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Black Widow, Yon-Rogg, Zo
apparizioni: Carol Danvers

da Captain Marvel vol 1 # 12, Marvel Comics (Apr 1969)
Captain Marvel vol 1 # 13
Captain Marvel
Traditori o eroi?
Gary Friedrich (script) / Frank Springer (art) / Vince Colletta (inks)
Mar-Vell considerato un traditore sia dal suo popolo che dalla Terra (nella doppia veste di super eroe e fisico della base spaziale statunitense), dopo aver affrontato nuovamente l'androide chiamato l'Omicida, utilizza il suo nuovo potere di teletrasporto per raggiungere Yon-Rogg sulla sua astronave. Il nostro eroe si scontra con il suo acerrimo nemico il quale afferma di avere il potere per riportare in vita l'amata Uma, ma alla vista di Carol Danvers in pericolo, Mar-Vell si precipita nuovamente sulla Terra per salvare la donna catturata dal robot.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Carol Danvers, Yon-Rogg

da Captain Marvel vol 1 # 13, Marvel Comics (Mag 1969)
Captain Marvel vol 1 # 14
Captain Marvel
Quando una galassia chiama
Gary Friedrich (script) / Frank Springer (art) / Vince Colletta (inks)
Mar-Vell, nonostante sia braccato dall'esercito perchè considerato un traditore, riesce a fermare l'androide chiamato l'Omicida e salvare la vita di Carol Danvers. Improvvisamente il nostro eroe viene attaccato da Iron Man che, condizionato mentalmente dal Burattinaio, durante lo scontro finisce per ferire Carol. Capitan Marvel cerca di difendersi dagli attacchi del vendicatore dorato ma nel corso della battaglia, Iron Man, a causa di un attacco cardiaco, si accascia e viene condotto in ospedale. Il Burattinaio, osservato la scena, vede così vanificato il suo piano. Terminata la battaglia, Capitan Marvel, senza più un posto dove andare, vaga nello spazio dove viene chiamato dall'entità conosciuta come Zo.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Carol Danvers, Iron Man, The Puppet Master

da Captain Marvel vol 1 # 14, Marvel Comics (Giu 1969)
Captain Marvel vol 1 # 15
Captain Marvel
Perche' zo possa vivere... una galassia deve morire
Gary Friedrich (script) / Tom Sutton (art) / Dan Adkins (inks)
In una sorta di viaggio transdimensionale nelle profondità dello spazio, Capitan Marvel ha un contatto con l'entità cosmica chiamata Zo che gli affida la missione di fermare Tam-Bor, un idolo vivente dalla potente forza magnetica che, secondo l'entità, minaccia l'intero l'universo e può essere sconfitto solo con la distruzione di Kree-Lar, il pianeta natale dell'eroe kree. Mar-Vell, confuso sul da farsi, in una frazione di secondo viene trasportato a Rad Nam, la capitale del pianeta, dove finisce subito catturato dalle milizie agli ordini di Ronan l'accusatore.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Zo

da Captain Marvel vol 1 # 15, Marvel Comics (Ago 1969)
Captain Marvel vol 1 # 16
Captain Marvel
Dietro la maschera di Zo
Archie Goodwin (script) / Don Heck (art) / Syd Shores (inks)
Città di Rad-Nam, Kree-Lar, nella galassia dell'impero Kree. Capitan Marvel, mandato da Zo a distruggere Tam-Bor, dopo essere stato catturato dai miliziani kree e aver affrontato Ronan l'accusatore, scopre di essere stato ingannato dal comandante Zarek. Il gerarca kree, alleatosi con lo stesso Ronan, ha creato l'illusione di Zo sperando di riuscire ad incolpare Mar-Vell di tradimento mentre i due spodestavano dal trono la Suprema Intelligenza, un costrutto cibernetico che raccoglie le menti dei kree più importanti del passato. Scoperto il complotto, Capitan Marvel salva il suo supremo (grazie all'intervento del sua guardia personale), il quale, dopo aver fatto prigioniero i due criminali e aver rivelato di essere stato al corrente da tempo del loro piano, lo ricompensa dandogli un nuovo costume e permettendogli di mantenere alcune delle abilità donatogli da Zo.
Il nuovo Mar-Vell, deciso a vendicarsi di Yon-Rogg (che nel frattempo ha avvicinato Carol Danvers) si precipita sulla Terra ma durante il viaggio viene proiettato nella Zona Negativa.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Supreme Intelligence, Ronan, Zarek
apparizioni: Carol Danvers, Yon-Rogg

da Captain Marvel vol 1 # 16, Marvel Comics (Set 1969)
Captain Marvel vol 1 # 17
Captain Marvel
E un fanciullo ti guidera'!
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dan Adkins (inks)
Mentre Capitan Marvel, partito per ritornare sulla Terra, si ritrova esiliato in un luogo extra-dimensionale conosciuto come la Zona Negativa, il giovane chiamato Rick Jones, amareggiato per essere stato recentemente rifiutato come spalla di Capitan America (il ragazzo ignora che il corpo dell'eroe a stelle e strisce è stato "occupato" dal Teschio Rosso)¹, vaga senza meta incapace di dare uno scopo alla sua esistenza. La Suprema Intelligenza, venuta a conoscenza della prigionia di Mar-Vell, crea una immagine tridimensionale di Capitan America attirando Rick Jones in una antica base Kree sulla Terra. Il ragazzo, convinto a indossare dei bracciali dorati sui polsi, le Nega-Bande, stabilisce un contatto telepatico con Mar-Vell. Battendo assieme i bracciali, Rick viene trasportato nella Zona Negativa scambiando gli atomi con il capitano kree che può così tornare momentaneamente sulla Terra. Quando entra in scena il Generale Yon-Rogg che tiene prigioniera Carol Danvers, Rick Jones, che ha stabilito una sorta di legame empatico con Capitan Marvel, inizia a condividere il suo stesso desiderio di vendetta.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Yon-Rogg
apparizioni: Edwin Jarvis

da Captain Marvel vol 1 # 17, Marvel Comics (Ott 1969)
Captain Marvel vol 1 # 18
Captain Marvel
Mia e' la vendetta!
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dan Adkins (inks)
Capitan Marvel, esiliato nella Zona Negativa, non ha altro modo per tornare sulla Terra scambiando gli atomi con il giovane Rick Jones attraverso degli speciali bracciali chiamati Nega-Bande. I due, uniti telepaticamente, iniziano ad avere un sorta di rapporto di simbiosi, scambiandosi il corpo a secondo dell'occorrenza. Quando Yon-Rogg, che tiene prigioniera Carol Danvers, sfida Mar-Vell per un confronto finale, il capitano kree si ritrova nuovamente ad affrontare il suo acerrimo nemico. Lo spietato generale, utilizzando una speciale quanto pericolosa macchina chiamata Psicomagnitron, crea il Mandroid, una sorta di androide dall'enorme potere da scagliare contro il suo rivale. Nel corso della battaglia Mar-Vell riesce a fare in modo che l'androide danneggi la macchina, annullando contemporanemente il suo potere, poi, dopo che Carol Danvers viene ferita da Yon-Rogg con una speciale arma, si scaglia contro lo spietato avversario per la resa dei conti. Nel corso dello scontro lo Psicomagnitron si sovraccarica preparandosi a esplodere, Mar-Vell riesce a fuggire assieme a Carol Danvers, ferita ma ancora in vita, mentre il generale Yon-Rogg finisce ucciso dall'esplosione.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Carol Danvers, Yon-Rogg (deceduto)

da Captain Marvel vol 1 # 18, Marvel Comics (Nov 1969)
Captain Marvel vol 1 # 19
Captain Marvel
Il folle signore del labirinto mortale!
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dan Adkins (inks)
Rick Jones, il giovane ragazzo che per un breve periodo è stato membro onorario dei Vendicatori, si ritrova a condividere la sua vita con il guerriero kree conosciuto con il nome di Capitan Marvel. In cerca di un lavoro e di una sistemazione, Rick risponde all'annuncio di Cornelius Webb, uno strano sociologo che ha scritto un saggio sui comportamenti psico-patologici dei topi. Webb, che oltre a Rick ospita altre persone in un edificio i cui appartamenti sono stati trasformati in labirinti pieni di minaccie meccaniche, vuole creare un esperimento sugli esseri umani per ottenere materiale sul suo prossimo libro. Scoperto il folle piano dello scrittore, Rick richiama Mar-Vell dalla Zona Negativa, il quale, dopo aver portato in salvo le "cavie umane" di Webb, assiste alla morte dello scienziato, caduto vittima del suo stesso esperimento.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones

da Captain Marvel vol 1 # 19, Marvel Comics (Dic 1969)
Captain Marvel vol 1 # 20
Captain Marvel
Il cacciatore e l'olocausto
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dan Adkins (inks)
Rick Jones, iniziata la carriera di cantante, vorrebbe costruirsi una sua vita e liberarsi dal peso di Capitan Marvel, l'eroe kree esiliato nella Zona Negativa con il quale scambia il suo corpo per mezzo di braccialetti detti nega-bande. D'altro canto Mar-Vell, che non viene "richiamato" da Rick da settimane, vorrebbe avere più spazio ed essere liberato più spesso. D'accordo con Capitan Marvel, Rick decide di cercare l'unico uomo sulla Terra che secondo lui potrebbe essere in grado di separarli, l'amico Bruce Banner, lo scienziato che per colpa dello stesso Rick si trasforma nell'incredibile Hulk. Tornato nella nostra dimensione, Capitan Marvel, dopo aver soccorso alcuni superstiti colpiti da un tornado, giunge al limite del deserto ma esaurisce le tre ore di permanenza sulla Terra proprio nel momento dell'arrivo di Hulk.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Mordecai P. Boggs, Hulk

da Captain Marvel vol 1 # 20, Marvel Comics (Giu 1970)
Captain Marvel vol 1 # 21
Captain Marvel
Arriva hulk!
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dan Adkins (inks)
Rick Jones ha chiesto l'aiuto di Bruce Banner per liberare Capitan Marvel dalla Zona Negativa. Lo scienziato, dopo essere riuscito a domare Hulk, decide di aiutare l'amico chiamando un suo vecchio professore dell'università. Durante la telefonata, Bruce si rende conto che il professore, malato di cuore, si trova assediato da una folla di studenti contestatori. Temendo per la sua vita, Bruce Banner non riesce a trattenere le emozioni  trasfomandosi nuovamente in Hulk.  Nel tentativo di fermare la sua rabbia distruttiva, Rick Jones scambia il suo corpo con quello di Capitan Marvel ma neanche l'eroe kree riesce a fermare il golia verde. Dopo aver distrutto il lavoro del suo alter ego, Hulk si dirige verso l'università presa di mira dai contestatori inseguito da Capitan Marvel che vuole salvare i ragazzi dalla sua furia. Durante la successiva battaglia Mar-Vell esaurisce il suo tempo a disposizione sulla Terra trasformandosi in Rick Jones. Nonostante tutto, il ragazzo, armato solo del suo coraggio, sfida il gigante di giada riuscendo a raggiungere la coscenza di Banner sepolta nel mostro e costringendo Hulk ad abbandonare il luogo.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Hulk

da Captain Marvel vol 1 # 21, Marvel Comics (Ago 1970)
Captain Marvel vol 1 # 22
Captain Marvel
Tornare a vivere!
Gerry Conway (script) / Wayne Boring (art) / Frank Giacoia (inks)
Tornato alla sua vita di sempre dopo le avventure della guerra Kree-Skrull¹, Rick Jones, contattato il suo agente, Mordecai P. Boggs, conosce la bella cantante Lou-Ann Savannah con la quale inizia una profonda amicizia. Nel corso di una serata, Rick, che per tutto questo tempo ha "imbrigliato" dentro di sè l'entità aliena di Capitan Marvel, ha un malore e di fronte allo zio di Lou-Ann, uno dottore che la ragazza ha subito contattato, é costretto a rilasciare Mar-Vell che così prende il suo posto. Nel frattempo, Jules Carter, uno scienziato che durante una spedizione nell'artico è stato protagonista di uno strano incidente, tornato a casa ha iniziato ha subire una metamorfosi che lo ha trasformato in Megatron, una sorta di reattore nucleare vivente.

(¹) vedi Avengers v1 # 97.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Mordecai P. Boggs, Lou-Ann Savannah (1ª apparizione)

da Captain Marvel vol 1 # 22, Marvel Comics (Set 1972)
Captain Marvel vol 1 # 23
Captain Marvel
Morte alla fine del mondo!
Marv Wolfman (script) / Wayne Boring (art) / Frank McLaughlin (inks)
Capitan Marvel affronta Megaton, uno scienziato impazzito dopo essere stato colpito da un raggio, situato in un avamposto abbandonato dei Kree nell'artico, che lo ha trasformato in una sorta di incontrollabile reattore vivente. Riuscito momentaneamente a fermare la minaccia, Mar-Vell si trova costretto a scambiare il suo corpo con il giovane Rick Jones che, indebolito, sviene, venendo nuovamente soccorso dal dottor Benjamin Savannah, zio di Lou-Ann. Sottoposto ai raggi fotonici il ragazzo viene raggiunto da Megaton il quale, attirato dalla sua energia, lo trascina nel circolo polare artico. All'interno della base abbandonata dei Kree, Rick, sempre guidato dalla coscienza di Mar-Vell, trova due nega-bande trasformandosi in Capitan Marvel. A questo punto, l'eroe kree, consapevole dell'instabilità del suo avversario, lo trascina fuori dall'atmosfera terrestre prima che Megaton rilasci tutta l'energia esplodendo in un fragoroso boato.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Lou-Ann Savannah

da Captain Marvel vol 1 # 23, Marvel Comics (Nov 1972)