Utenti registrati: 2475

Ci sono 1 utenti registrati e 56 ospiti attivi sul sito.

Deboroh

Ultimo commento

Mordakan su X-Force # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Monster Edition # 18

Secondo e ultimo Monster dedicato all’evento dell’anno con tre miniserie complete. La prima, tratta da Fear Itself: Home Front 1-7, è una saga di 98 tavole dipinta dal fantastico Mike Mayhew. Il protagonista è Speedball e lo scrittore è Chris Gage. Nel volume, anche Hulk contro Dracula e la storia di un gruppo di ex membri dell’Iniziativa Vendicatori formato da Prodigy, Thor Girl, Gravity, Cloud 9, Hardball e Komodo. Di McKeever & Norton.

Marvel Monster Edition # 18 | Fear Itself, pt 2

Marvel Italia Maggio 2012
Fear Itself: The Home Front # 1
Speedball
Furtivo
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
Robert Baldwin alias Speedball è l'eroe accusato dall'opinione pubblica di aver provocato la strage di Stammford. Attualmente Baldwin è un istruttore dei giovani supereroi dell'Accademia Vendicatori ma il dramma che ha segnato per sempre la sua vita è ancora vivo. Per rimediare al danno fatto, quasi a voler compiere un percorso di redenzione, Robert, da qualche tempo, partecipa in incognito come volontario alla Damien's Gift, una fondazione nata per promuovere l'idea che la gente non ha bisogno dei supereroi istituita da Miriam Sharpe, la donna che dopo aver perso il fglio nel disastro di Stamford è diventata la prima sostenitrice del movimento a favore dell'atto di registrazione dei supereroi. Durante un colloquio la Sharpe riconosce Baldwin che subito viene circondato dai cittadini di Stammford che lo aggrediscono fomentati dal clima di paura e rabbia che si sta diffondendo in tutto il paese.

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin)
apparizioni: Hazmat, Mettle, Tigra, Jocasta

da Fear Itself: The Home Front # 1, Marvel Comics (Giu 2011)
Fear Itself: The Home Front # 2
Speedball
Capro espiatorio
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
Robert Baldwin viene aggredito dai cittadini di Stamford dopo essere stato sorpreso mentre svolgeva in incognito il lavoro di volontario alla Damien's Gift. Grazie ai suoi poteri riesce a sottrarsi dalla furia della folla venendo poi aiutato proprio da Miriam Sharpe che decide di nasconderlo per la paura che i suoi concittadini possano farsi male. Quando la cittadinadi Stammford viene attaccata da alcuni supercriminali appena evasi dal Raft, Speedball decide di entrare in azione riuscendo da solo a metterli in fuga. Stremato dalla battaglia, Speedball viene nuovamente aggredito dalla folla che lo considera responsabile di quanto accaduto. La Sharpe interviene nuovamente prendendo le sue difese.

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin)
apparizioni: Living Laser, Whirlwind, Aftershock

da Fear Itself: The Home Front # 2, Marvel Comics (Lug 2011)
Fear Itself: The Home Front # 3
Speedball
Video virale
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
Miriam Sharpe placa la gente di Stamford aiutando Speedball a recuperare le forze per fermare le minacce che stanno minacciando il mondo. Robert vorrebbe andare a Washington per aiutare i suoi studenti impegnati nella battaglia ma la Sharpe lo convince a prestare soccorso nei luoghi dove non c'è nessuno. Utilizzando le porte dimensionali del quartier generale dell'Accademia Vendicatori, Speedball si reca a Salem, Missouri dove cerca di aiutare la gente del posto nel fermare il Fenomeno diventato ancora più inarrestabile dopo essere diventato un araldo del Serpente.

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin), Juggernaut/Kuurth

da Fear Itself: The Home Front # 3, Marvel Comics (Ago 2011)
Fear Itself: The Home Front # 4
Speedball
Errori fatali
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Rain Beredo (colors)
Speedball cerca di fermare Attuma, una delle creature superpotenziate dal Serpente, che sta provocando scompiglio a St. John, Terranova. Dopo aver convogliato tutta l'energia cinetica dei colpi ricevuti per lanciare l'atlantideo in mare, Speedball cerca di aiutare i superstiti e i feriti coordinando le operazioni di soccorso. Attuma pero torna alla carica e più forte di prima provoca una gigantesca onda che travolge la città sotto gli occhi inorriditi del nostro eroe che teme di aver assistito ad un altra strage,

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin), Attuma

da Fear Itself: The Home Front # 4, Marvel Comics (Set 2011)
Fear Itself: The Home Front # 5
Speedball
La speranza stessa
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
La città di Saint John's, in Canada, è stata rasa al suolo colpita da un violento tsunami generata da Attuma, l'atlantideo reso ancora più potente dopo essere diventato un araldo del Serpente. Speedball è sconvolto perchè teme di aver assistito a un altra strage e cerca di fare del suo meglio per salvare i superstiti. In suo aiuto accorre Jocasta, la "donna-robot" dei Vendicatori di Henry Pym, che subito prende il controllo della situazione moltiplicando il suo corpo in modo tale da fornire un adeguato soccorso. La notizia del disastro unita a quanto sta accadendo in altre parti del globo viene trasmessa dalle televisioni di tutto il mondo. A Stamford, Miriam Shape si ricrede sul bisogno dell'aiuto dei superumani e colpita dalla solidarietà della gente cerca di diffondere attraverso internet un messaggio di unione e speranza che possa risollevare il paese in questo momento di paura e incertezza.

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin), Jocasta

da Fear Itself: The Home Front # 5, Marvel Comics (Ott 2011)
Fear Itself: The Home Front # 6
Speedball
Peccato
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
Tramite i canali di internet, Miriam Shape sta inviando un messaggio di speranza a tutte le persone colpite dagli ultimi drammatici avvenimenti, incitandoli a proseguire. Le Sorelle del Peccato - orfane raccolte dalla strada da bambine e fornite di capacità sovrumane per servire il Teschio Rosso - piombano negli uffici della Shape per ucciderla e mostrare a tutti cosa succede a coloro che fanno resistenza al regno di terrore in cui è piombato il mondo. Utilizzando una porta dimensionale, Speedball si precipita in suo soccorso riuscendo a salvare la donna e respingere l'attacco delle Sorelle del Peccato. Una di loro, Sorella Sogno, però riesce a far precipitare i nostri due protagonisti nei loro peggiori incubi.

12 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin), Sister Death, Sister Agony, Sister Pleasure, Sister Dream

da Fear Itself: The Home Front # 6, Marvel Comics (Nov 2011)
Fear Itself: The Home Front # 7
Speedball
La speranza come un incendio
Christos Gage (script) / Mike Mayhew (art) / Mike Mayhew (inks)
Stamford, Connecticut. Le Sorelle del Peccato hanno attaccato la sede della fondazione di Miriam Shape. Speedball è intervenuto in suo aiuto ma è stato sconfitto. Quando le diaboliche donne si preparano a sferrare il colpo finale la gente di Stamford accorre sul posto consentendo a Speedball di riprendersi e insieme agli abitanti della cittadina sconfiggere il proprio nemico. La notizia che la gente comune si è unita gli eroi per respingere la paura si diffonde nei notiziari di tutto il mondo dando una luce di speranza agli abitanti di Stamford che insieme a Speedball celebrano l'evento. Miriam Shape, pu rimanendo convinta che i supereroi dovrebbero essere addestrati, si ricongiunge a Robbie Baldwin dicendogli che la prossima volta può tornare a Stamford senza doversi nascondere.

14 pagine

protagonisti: Speedball (Robbie Baldwin), Sister Death, Sister Agony, Sister Pleasure, Sister Dream

da Fear Itself: The Home Front # 7, Marvel Comics (Dic 2011)
Fear Itself: Hulk vs. Dracula   # 1
Dracula
Hulk contro Dracula, pt 1
Victor Gischler (script) / Ryan David Stegman (art) / Michael Babinski (inks)
Hulk è diventato una minaccia inarrestabile dopo aver raccolto il martello del Serpente ed essere diventato Nul, l'araldo del dio asgardiano della paura. Precipitato in Romania la sua furia distruttiva lo porta in rotta di collisione con la Nazione dei Vampiri di Dracula. Fallito un tentativo di accordo. i clan di tutte le famiglie dei vampiri cercano di respingere la minaccia ma cadono miseramente. Al castello di Dracula giunge Raizo Kado, il vampiro reietto, in compagnia del suo gruppo, i Perdonati. Raizo vuole unirsi al popolo dei vampiri per fermare Hulk ma Dracula non accetta il suo aiuto e insieme al suo gruppo lo fa rinchiudere nella prigione sotterranea. Nel frattempo Hulk affronta senza fatica tutti i mostri che Dracula gli invia contro.

22 pagine

protagonisti: Dracula, Raizo Kodo, Visigoth (1ª apparizione), Inka (1ª apparizione), Ghost Blade (1ª apparizione), Quickshot (1ª apparizione), Nighteyes (1ª apparizione), Janus, Hulk/Nul

da Fear Itself: Hulk vs. Dracula # 1, Marvel Comics (Nov 2011)
Fear Itself: Hulk vs. Dracula   # 2
Dracula
Hulk contro Dracula, pt 2
Victor Gischler (script) / Ryan David Stegman (art) / Michael Babinski (inks)
Sui monti Carpazi Dracula ha sguinzagliato tutti i mostri e i pesi massimi al suo seguito per cercare di rallentare la furia distruttiva di Hulk posseduto da Nul. Resosi conto che tutti i suoi piani non portano a nessun risultato, su consiglio di Janus, Dracula libera Raizo Kado affidando a lui e la sua squadra il compito di trovare una soluzione. Mentre Raizo analizza tutti gli elementi in suo possesso per scoprire i punti deboli del nemico, la sua squadra, i Perdonati - gruppo formato da Quickshot, Visigoth, Nighteyes, Inka e Ghost Blade - cerca di prendere tempo provando a rallentare Hulk diretto in una piccolo paese della romania.

22 pagine

protagonisti: Dracula, Janus, Raizo Kodo, Ghost Blade, Inka, Visigoth, Nighteyes, Quickshot, Hulk/Nul

da Fear Itself: Hulk vs. Dracula # 2, Marvel Comics (Nov 2011)
Fear Itself: Hulk vs. Dracula   # 3
Dracula
Hulk contro Dracula, pt 3
Victor Gischler (script) / Ryan David Stegman (art) / Michael Babinski (inks) / Rick Magyar (inks)
La squadra di Raizo Kado non riesce a fermare l'avanzata distruttiva di Hulk/Nul. Dracula è pronto a schierare il suo esercito per difendere le mura della Nazione Vampira. Quando la situazione sembra disperata e il golia verde, superato tutte le difese, si accinge a colpire con il suo martello il signore dei vampiri, si presenta Raizo Kado con al suo fianco Betty Ross, l'amata di Hulk. In realtà si tratta solo di un illusione ma questo basta per risvegliare Hulk/Banner consentendogli di distruggere il martello e liberarsi definitivamente dall'influenza del dio asgardiano della paura. Nonostante l'aiuto, Dracula, non concede il perdono a Raizo Kado e i suoi reietti che continuano il loro esilio.

22 pagine

protagonisti: Dracula, Raizo Kodo, Visigoth, Inka, Ghost Blade, Quickshot, Janus, Nighteyes, Hulk/Nul

da Fear Itself: Hulk vs. Dracula # 3, Marvel Comics (Dic 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 1
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 1
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
I giovani supereroi che facevano parte dell'Iniziativa vengono spontaneamente reclutati dal Capitano Steve Rogers per far fronte allo stato di caos in cui versa l'intero pianeta dopo la caduta  sulla Terra dei mistici martelli del dio asgardiano il Serpente. Il compito di guidare la squadra, il cui compito è quello di fermare le sommosse ed evitare che si diffondi il panico di massa, viene affidata a Ritchie Glimore alias Prodigy, il giovane eroe che in passato si era rifiutato di firmare l'atto di registrazione. Insieme a lui troviamo Gravity, Firestar, Thor Girl, Ultra Girl, Red Nine, Stunt-Master, Cloud 9, Komodo e tutte le reclute passate dell'Iniziativa. I giovani eroi vengono subito inviate in diverse città del paese per fermare la dilagante follia e le persone impazzite per la paura. Ad Atalanta però la situazione sfugge di mano quando la folla terrorizzata si scaglia contro Thor Girl che per proteggersi uccide accidentalmente un poliziotto deviando la pallottola della sua pistola.

22 pagine

protagonisti: Prodigy (Ritchie Gilmore), Thor Girl (Tarene), Ultragirl, Red 9, Stunt-Master, Gravity, Firestar, Komodo, Cloud 9, Steve Rogers
apparizioni: Supernaut, Anthem, Calamity, Aralune, Scarlet Spider, Slapstick, Rage, Butterball, Batwing, Think Tank, Spinner, Blue Eagle, 2-D, Iceberg, Ms. America, Hardball, Nonstop, Telemetry, Two-Gun Kid, Johnny Cool, Supermax, Vox, Prima Donna, Prima Donna, Frog-Man, Debrii, Jennifer Kale, Star Sign, Paydirt, Geiger

da Fear Itself: Youth in Revolt # 1, Marvel Comics (Lug 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 2
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 2
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
Il mondo è precipitato nel caos e nella paura. Per placare la rabbia della gente dopo i tragici incidenti di Atlanta, Prodigy indice una conferenza stampa nel corso della quale Thor Girl viene arrestata per aver causato involontariamente la morte di un poliziotto. Nel frattempo in New Jersey, mentre Gravity, Firestar, il Ragno Rosso, Geiger e l'Uomo Rana cercano di fermare i disordini e aiutare i feriti, Crossbones, fuggito di prigione, approfitta della crisi per seminare il caos lasciandosi dietro un ammasso di cadaveri. I giovani eroi intervengono ma sia Gravity che Geiger rimangono feriti nel successivo combattimento non riuscendo a fermare l'asssassino. A Las Vegas, intanto Hardball e Komodo ricevono una chiamata da Prodigy che gli affida il compito di fermare il Fenomeno, mentre Thor Girl, interrogata brutalmente da alcuni agenti dell'FBI viene soccorsa da Cloud 9 che si introduce nella sua cella e l'aiuta a fuggire.

22 pagine

protagonisti: Prodigy (Ritchie Gilmore), Thor Girl (Tarene), Ultragirl, Komodo, Gravity, Firestar, Scarlet Spider, Cloud 9, Frog-Man, Hardball, Telemetry, Crossbones

da Fear Itself: Youth in Revolt # 2, Marvel Comics (Ago 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 3
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 3
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
Gli ex Vendicatori dell'Iniziativa ora guidati da Hardball si trovano in Nevada per fermare il Fenomeno posseduto da Kuurth e diventato uno dei "Valorosi" del dio Serpente. Nel frattempo, Prodigy dopo aver cercato senza troppo successo di convincere Gravity a tornare in campo, non si fa troppi scrupoli a minacciare i due agenti dell'FBI che custodivano Thor Girl. Quest'ultima si interroga sul perché Prodigy l'abbia tradita quando, in compagnia di Cloud 9 si trova a respingere l'attacco dei Liberteens che la considerano una fuggiasca. Nel frattempo a Las Vegas, il Fenomeno continua ad avanzare distruggendo tutto ciò che gli si para dinanzi. Mentre Komodo, Nonstop e gli altri cercano di proteggere le persone, Hardball, deciso a fermare l'avanzata del Fenomeno, libera tutta l'energia che è in grado di generare provocando una tale forza d'urto da uccidere tutte le persone che si trovano nel suo raggio d'azione.

22 pagine

protagonisti: Hardball, Nonstop, Telemetry, Komodo, Prodigy (Ritchie Gilmore), Ultragirl, Thor Girl (Tarene), Firestar, Cloud 9, Gravity, Debrii, Ms. America, Iceberg, 2-D, Blue Eagle, Hope, Rage, Juggernaut/Kuurth
apparizioni: Frog-Man

da Fear Itself: Youth in Revolt # 3, Marvel Comics (Set 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 4
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 4
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
Per fermare l'avanzata del Fenomeno, Hardball ha rilasciato una tale energia esplosiva da uccidere alcuni innocenti. Komodo e Debrii sono sconcertate da quanto accaduto e dalla freddezza del loro compagno mentre Nonstop difende le sue azioni affermando che senza questo intervento ci sarebbero state ulteriori perdite. Mentre nel centro operativo in Virgina Prodigy inizia a manifestare un cedimento dovuto alla pressione per la responsabilità delle azioni degli eroi dell'iniziativa conivolti, Gravity, l'eroe idealista fermamente convinto che i supereroi non uccidano, si scaglia contro Hardball accusandolo di essere un assassino. Thor Girl, Komodo, Cloud 9 e gli altri cercano di fermarli per paura che il loro scontro possa mettere in pericolo altri innocenti ma i due sfidanti continuano a darsi battaglia provocando una tale onda d'urto da generare un terremoto a Las Vegas.

22 pagine

protagonisti: Gravity, Hardball, Telemetry, Nonstop, Komodo, Prodigy (Ritchie Gilmore), Cloud 9, Thor Girl (Tarene), Debrii, Rage

da Fear Itself: Youth in Revolt # 4, Marvel Comics (Ott 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 5
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 5
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
Il brutale scontro tra Hardball e Gravity ha provocato un violento terremoto che ha distrutto gran parte della città di Las Vegas. Gli eroi dell'Iniziativa cercano di soccorrere i superstiti mentre anche Prodigy accorre sul posto per dare una mano sul campo. Cloud 9 e Thor Girl si trovano all'interno di un albergo per coordinare l'evacuazione quando l'intero edificio crolla e le due eroine rimangono intrappolate tra le macerie insieme a numerose persone. Prodigy ordina a Hardball e Gravity di scendere sottoterra e cercare di sistemare il danno causato. Aiutati da Telemetry e supportati da Firestar i due raggiungono la matrice della radice della faglia e con l'unione dei loro poteri generano un campo elettrogravitazionale neutralizzando l'attività tettonica. Intanto Thor Girl usa tutta la sua forza per liberarsi dalle macerie e soccorrere Cloud 9 e gli altri superstiti. Tornata in superfice Thor Girl vede Prodigy, l'uomo responsabile della sua incarcerazione e del suo attuale stato di latitanza, e senza esitazione gli si scaglia contro.

22 pagine

protagonisti: Prodigy (Ritchie Gilmore), Cloud 9, Thor Girl (Tarene), Hardball, Gravity, Telemetry, Nonstop, Firestar, Komodo, Frog-Man, Debrii, Batwing, Butterball, Ultragirl, Scarlet Spider

da Fear Itself: Youth in Revolt # 5, Marvel Comics (Nov 2011)
Fear Itself: Youth in Revolt # 6
Avengers: The Initiative
Giovani ribelli, pt 6
Sean McKeever (script) / Mike Norton (art) / Mike Norton (inks)
Hardball, Gravity, Firestar e Telemetry si trovano intrappolati sotto terra dopo essere riusciti a fermare la turbolenza sismica che ha quasi raso al suolo Las Vegas. in superficie, mentre gli eroi dell'Iniziativa soccorrono i superstiti, una adirata Thor Girl si scaglia contro Prodigy colpevole di averla fatta imprigionare. Nel corso della battaglia Tarane riacquista i suoi poteri cosmici, abbandona le ostilità e salutato i suoi compagni si allontana nello spazio infinito non prima di aver riportato in superficie Gravity e gli altri. Mentre giunge notizia che nel resto del mondo le cose stanno tornando alla normalità, Prodigy raduna la squadra per coordinare le operazioni di soccorso. Qualche giorno dopo gli eroi tornano a occuparsi delle loro attività quotidiane mentre Prodigy dopo aver ricevuto i complimenti del nuovo Capitan America ottiene una assai strana promozione finendo a lavorare nell'archivio governativo.

22 pagine

protagonisti: Thor Girl (Tarene), Prodigy (Ritchie Gilmore), Gravity, Hardball, Firestar, Cloud 9, Telemetry, Komodo, Ultragirl, Debrii, Supermax, Johnny Cool, Rage, Scarlet Spider, Frog-Man
apparizioni: Anthem, Calamity, Butterball, Captain America (Steve Rogers), Big Wheel

da Fear Itself: Youth in Revolt # 6, Marvel Comics (Dic 2011)