Utenti registrati: 2855

Ci sono 2 utenti registrati e 51 ospiti attivi sul sito.

Khabib / ctbomb

Ultimo commento

fede97 su Marvel Graphic Novel # 34

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Lanterna Verde di Geoff Johns # 4

Lanterna Verde di Geoff Johns # 4

Lanterna Verde, vol 4
Rw Lion Dicembre 2015
Green Lantern vol 4 # 43
Green Lantern
Blackest Night, Prologue: Tale of the Black Lantern
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 43, DC Comics (Set 2009)
Blackest Night # 0
Blackest Night
Death Becomes Us
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Robert Hunter (inks)
A Gotham City, Lanterna Verde e Flash si ritrovano davanti alla tomba di Bruce Wayne¹, ricordando tutti i morti degli ultimi anni e chiedendosi per quale motivo a loro sia stato concesso ritornare in vita. I due si lasciano con la speranza di tornare un giorno ad incontrare i loro amici, ignorando che la loro conversazione è stata seguita da Mano Nera, ora una Lanterna Nera², il quale disseppellisce il teschio del cadavere di Bruce e inizia a recitare il motto delle Lanterne Nere.

(¹) morto per mano di Darkseid in Final Crisis # 4.
(²) vedi Green Lantern v4 # 43.

12 pagine

protagonisti: Green Lantern (Hal Jordan), Flash (Barry Allen), Black Hand

da Blackest Night # 0, DC Comics (Giu 2009)
Blackest Night # 1
Blackest Night
Blackest Night, Part 1
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks)
A Gotham, dopo aver profanato la tomba di Bruce Wayne, Mano Nera fa arrivare sulla Terra degli anelli neri (scaturiti tutti quanti da una Batteria del Potere nera). Trascorrono ventiquattro ore e arriva il Giorno della Memoria, ovvero il giorno in cui si ricordano tutti gli eroi morti. Le Lanterne Verdi terrestri commemorano i caduti assieme agli abitanti di Coast City. A Smallville, invece, Clark, Conner e Martha Kent stanno pregando sulla tomba di Jonathan.¹ A Pittsburg, Jason, Gen e il Prof. Stein stanno rendendo omaggio alla tomba di Ronnie Raymond. Anche a San Francisco, alla Torre Titan, il gruppo di Wonder Girl sta ricordando i propri caduti. A Central City, nel cimitero nascosto dei nemici, pure i criminali stanno commemorando i propri morti. A Chicago, alcuni eroi vanno a mettere un fiore sulla tomba di Ted Kord. Tempest, intanto, ad Amnesty Bay, sta cercando di convincere Mera a portare il corpo di Acquaman in mare. Torniamo a Gotham, dove Alfred si reca sulla tomba di Bruce e scopre l'atroce profanazione del corpo di Bruce Wayne. A Washington, al Quartier Generale della JLA, Flash e Lanterna Verde sono nell'obitorio del palazzo, dove Hal rivela a Barry che lì sono sepolti i maggiori criminali della Lega. Flash allora chiede a Lanterna Verde di mostrargli chi è morto durante la sua "assenza", sconvolgendosi dopo aver visto tutti quegli amici morti. La loro conversazione viene interrotta da Alfred che avverte loro della scomparsa del teschio del cadavere di Bruce. Intanto, su Oa, i Guardiani si preoccupano visto che la guerra della Luce è ormai iniziata: gli Zaffiri Stellari contro le Lanterne Gialle, le Lanterne Verdi contro quelle Rosse, le Blu contro le Arancio mentre gli anelli neri stanno arrivando. I guardiani vogliono avvertire tutte le Lanterne Verdi, ma Scar glielo impedisce aggredendo gli ex compagni. Nel frattempo, gli anelli neri giungono a destinazione, facendo risorgere una marea di eroi e di Lanterne decedute in tutto l’Universo. Sulla Terra, intanto, un redivivo Martian Manhunter attacca Flash e Lanterna Verde. A St. Roch, nel Museo Stonechat, poco dopo, Hawkman e Hawkgirl (che continua a non ricordare nulla del suo passato) vengono attaccati e uccisi dalle Lanterne Nere, Elongated Man e Sue Dibny ma solo per risorgere anch'essi come Lanterne Nere.

(¹) La storia continua in Blackest Night: Superman.

40 pagine

protagonisti: Green Lantern (Hal Jordan), Green Lantern (John Stewart), Green Lantern (Kyle Rayner), Green Lantern (Guy Gardner), Flash (Barry Allen)
apparizioni: Clark Kent, Alfred Pennyworth

da Blackest Night # 1, DC Comics (Set 2009)
Green Lantern vol 4 # 44
Green Lantern
Only The Good Die Young
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks) / Tom Nguyen (inks) / Doug Mahnke (inks) / Rodney Ramos (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 44, DC Comics (Set 2009)
Blackest Night # 2
Blackest Night
Blackest Night, Part 2
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks)
Ivy Town. Ivy University. Atom, in un momento di nostalgia di Jean, chiama al telefono Carter e la Lanterna Nera lo invita da lui. A Gotham City, intanto, Gordon e Barbara sono davanti al bat-segnale, quando improvvisamente viene sfondato da Lanterna Verde (scaraventato dalla Lanterna Nera Martian Manhunter). Ad Amnesty Bay, invece, Mera accetta di dare il corpo di Arthur a Tempest, per riportarlo ad Atlantide, quando questi torna in vita e uccide un Atlantideo della scorta di Garth, e il suo anello comincia a ricaricarsi. Gotham. Deadman, preoccupato come non mai per la resurrezione di molti morti, nota che un anello nero sta cercando di resuscitare il suo corpo.Deadman cerca allora di entrare in esso, ma viene espulso fuori. Lo spirito decide così di chiedere aiuto a Dick Grayson¹. Intanto a Washington, anche Hank Hall (l'ex Falco) risorge come Lanterna Nera, mentre qualcosa blocca la resurrezione di suo fratello Don (l'ex Colomba)². Tornando nuovamente ad Amnesty Bay, Tempest, Mera e alcuni Atantidei continuano la loro lotta contro Acquaman zombie quando anche Dolphin e Tula vengono resuscitati. Nel frattempo, lo Spettro, Blue Devil, Zatanna e lo Straniero Fantasma giungono a Gotham per indagare sulla tomba vuota di Boston. I quattro vengono attaccati dalla Lanterna Nera Pariah e da Mano Nera che cede un anello a Crispus Allen, ovvero il corpo ospite dello Spettro. Lo Spettro, allora, impazzisce e diventa una Lanterna Nera bramoso di possedere Hal Jordan. Intanto, al Dipartimento di Polizia, Lanterna Verde chiede a Gordon un auto e si dirige verso lo scontro tra Flash e Martian Manhunter zombie. Ad Amnesty Bay, Mera riesce a far indietreggiare Acquaman e si occupa di Dolphin, ma i non morti si rigenerano e sembrano davvero impossibili da uccidere definitivamente. Improvvisamente Tula riesce a strappare il cuore a Tempest che diventa anch’egli una Lanterna Nera. Trovatasi sola contro tutti questi nemici, allora, Mera fugge. Nel frattempo, a Gotham, Flash, per sconfiggere la Lanterna Nera Manhunter, mescola dei prodotti chimici infiammabili tra loro e Lanterna Verde li fa detonare scagliando l'auto "presa in prestito" da Gordon. Il piano riesce e Manhunter zombie va a fuoco, ma Flash è intenzionato a recuperare il corpo dell'amico. Dal fumo dell'incendio, però, escono lo stesso Manhunter ("vivo" e vegeto) assieme ad altre Lanterne Nere, Hawkgirl, Elongated Man, Sue Dibny e Firestorm.

(¹) La storia continua in Blackest Night: Batman.

24 pagine

da Blackest Night # 2, DC Comics (Ott 2009)
Green Lantern vol 4 # 45
Green Lantern
Love Hurts
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks) / Tom Nguyen (inks) / Doug Mahnke (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 45, DC Comics (Ott 2009)
Blackest Night # 3
Blackest Night
Blackest Night, Part 3
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
A New York, alla Columbia University, Jason Rusch and Gehenna stanno parlando del loro futuro come amanti e come Firestorm, quando il comunicatore della JLA suona. A Gotham City, invece, Flash e Lanterna Verde stanno combattendo contro i membri risorti della JLA ed il Firestorm zombie rivela che, siccome nel suo corpo non è più presente il Professor Stein, lui è in cerca un nuovo "compagno". A dar man forte ai nostri arriva anche Atom, teleportatosi tramite un anello nero. Il nuovo Firestorm (Jason e Gen) arriva a Washington, nel quartier generale della JLA, e osserva sui monitor quanto sta accadendo a Gotham. Improvvisamente appare Mera che rivela ciò che è successo a Tempest. A Gotham, intanto, Elongated Man e Sue Dibny (entrambi Lanterne Nere) attaccano Atom, sbeffeggiandosi di lui, ancora innamorato di Jean (nonostante l'omicidio di Sue). Elongated Man sta per uccidere Atom, quando una tribù di Lanterne Indaco, guidata da Indaco-1, appare e attacca le Lanterne Nere. Grazie all'azione congiunta dell'anello verde di Hal, gli Indaco sconfiggono Elongated Man e Sue e trasportano tutti quanti nel QG della JLA, di fronte a Mera e a Firestorm. Indaco-1, allora, spiega che prima di tutto c'era l'Oscurità. Poi la Luce Bianca della creazione creò gli esseri viventi, ma dopo settemila anni l'Oscurità tornò a ribellarsi e la Luce Bianca si divise nei sette colori dello Spettro Emozionale: verde (speranza), arancione (avarizia), gialla (paura), rosa (amore), rossa (rabbia), blu (speranza) e indaco (compassione). Atom interviene nel discorso asserendo che per lui le Lanterne Nere non sono realmente i loro cari risorti ma sono gli anelli ad indossare i corpi e non il contrario. Gli anelli, forse, sono un sorta di computer organico che "scarica" i corpi dei morti diventando poi come un simulatore che attacca i cari. Indaco-1 rivela che le Lanterne Nere si cibano di emozioni per risorgere e l'unico modo per distruggerle è quello di unire le Luci degli anelli del potere. Improvvisamente una JLA zombie attacca i nostri e Indaco-1 teleporta Lanterna Verde altrove¹. Firestorm zombie attacca il nuovo Firestorm e lo divide, per poi assorbire Jason al suo interno (al posto di Stein). La Lanterna Nera, però, non si ferma: uccide Gen (e Jason assiste impotente all'omicidio... continuando a provare fortissime emozioni e ricaricando così la Batteria Nera). Nel frattempo, nuovi anelli neri giungono nel QG della JLA e risvegliano tutti i morti nell'obitorio del palazzo.

(¹) la storia continua in Green Lantern v4 # 46.

26 pagine

da Blackest Night # 3, DC Comics (Nov 2009)
Green Lantern vol 4 # 46
Green Lantern
Feared
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks) / Tom Nguyen (inks) / Doug Mahnke (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 46, DC Comics (Nov 2009)
Green Lantern vol 4 # 47
Green Lantern
To Hell And Back
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks) / Doug Mahnke (inks) / Tom Nguyen (inks) / Mark Irwin (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 47, DC Comics (Dic 2009)
Blackest Night # 4
Blackest Night
Blackest Night, Part 4
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
A Washington, nel quartier generale della JLA, Flash, Atom e Mera devono vedersela con i nemici della Lega risorti. Firestorm zombie attacca Flash nonostante Jason cerchi di prendere invano il controllo del corpo della Lanterna Nera. I nostri, altamente in difficoltà, fuggono tramite un escamotage di Atom che trasporta altrove sè e gli amici tramite la linea telefonica. A Gotham City, intanto, lo Spaventapasseri dichiara alla Lanterna Nera Azrael, di non aver ormai più paura di nulla, nemmeno della morte. Il suo unico timore è Batman. A Metropolis, invece, Lex si prepara a difendersi dalle Lanterne Nere che sicuramente lo attaccheranno (visti i sicuri desideri di vendetta dei morti che lui ha ucciso). A Washington, nel frattempo, Flash riferisce ad Atom e Mera il suo piano inviandoli dalla Lanterna Verde Alan Scott (per vedere se lui sa come gestire le Lanterne Nere), mentre lui cercherà di recuperare più alleati possibili per salvare Firestorm. Mera e Atom, trovano la Lanterna Verde a Manatthan dove sta combattendo, assieme alla sua Società della Giustizia, contro un esercito di Lanterne Nere. Mentre Flash, correndo alla velocità massima, avverte più supereroi possibili, Mera, Atom e tutta la JSA continuano la loro lotta contro le Lanterne Nere, quando una rediviva Jean Loring strappa il cuore di Mirage sotto gli occhi di un esterrefatto Ray. Quest'ennesima morte fornisce la decisiva spinta alla carica delle Lanterne Nere. Rendendosi conto che sta succedendo qualcosa di terribile, Flash raggiunge Coast City dove non può far altro che assistere, assieme ad un compiaciuto Mano Nera (sempre in possesso del teschio di Bruce Wayne) e alla Guardiana corrotta Scar, alla nascita del capo delle Lanterne Nere, Nekron.

25 pagine

da Blackest Night # 4, DC Comics (Dic 2009)
Green Lantern vol 4 # 48
Green Lantern
Gimme a Break!
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Doug Mahnke (inks) / Christian Alamy (inks) / Tom Nguyen (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 48, DC Comics (Gen 2010)
Blackest Night # 5
Blackest Night
Blackest Night, Part 5
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
Su Ryut, nel Settore Spaziale 666, tutti gli esponenti dello Spettro Emozionale (Lanterna Verde, Sinestro, il Santo Viandante, Zaffiro Stellare, Atrocitus, Indaco-1 e Larfleeze) caricano i loro anelli. Mentre a Manhattan Atom e Mera cercano di salvare Damage dal "contagio nero", ma vengono assorbiti nell'anello nero di Jean¹, a Coast City, intanto, Flash affronta Mano Nera venendo raggiunto da Wally seguito dalla maggior parte degli eroi. Kid Flash rivela a Barry che quando le Lanterne Nere cercano di strappare il cuore a Colomba lei si "accende" e le riesce a bruciare. Kid Flash dice anche che Donna Troy è stata morsa da uno zombie e che anche lei si sta trasformando in una Lanterna Nera. I tre Flash, allora, cercano di liberare i Guardiani dalle grinfie della Batteria Nera, ma Scar li colpisce fortemente. Solo l'intervento degli esponenti dello Spettro Emozionale riesce a salvare i nostri, e Scar, grazie alla luce congiunta di tutti e sette gli anelli, viene distrutta. Lanterna Verde e compagni proiettano la loro luce verso la Batteria Nera, ma Nekron è certo che presto la bugia dei Guardiani sarà rivelata. Pochi istanti dopo, un ennesimo anello fuoriesce dalla Batteria Nera facendo risorgere Batman. L'Uomo Pipistrello zombie sputa sette anelli che vanno ad uccidere e a trasformare in Lanterne Nere, Animal Man, Ice, Wonder Woman, Superman, Superboy, Kid Flash e Freccia Verde. Anche Donna Troy perde completamente il controllo e diventa una Lanterna Nera, mentre Nekron toglie l'anello a Batman e lo fa nuovamente tornare cadavere. Altri due anelli sono indirizzati verso Lanterna Verde e Flash/Barry.

26 pagine

da Blackest Night # 5, DC Comics (Gen 2010)
Green Lantern vol 4 # 49
Green Lantern
Semper Fi
Geoff Johns (script) / Ed Benes (art) / Marcos Marz (art) / Ed Benes (inks) / Luciana Del Negro (inks)
16 pagine

da Green Lantern vol 4 # 49, DC Comics (Feb 2010)
Blackest Night # 6
Blackest Night
Blackest Night, Part 6
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
A Coast City, Lanterna Verde si scontra contro Superman zombie e in suo aiuto accorre Flash. Il Velocista recupera Hal e, assieme a lui, viaggia due secondi avanti nel tempo per recidere la connessione con gli anelli neri che bramavano di impossessarsi di loro. Intanto, all'interno di un anello nero, Atom e Mera incontrano Deadman (che prende possesso del corpo di Jean) che rivela loro che tutte le Lanterne Nere esistenti stanno dirigendosi verso la Terra! Atom e Mera riescono a fuggire dall'anello nero e si trovano catapultati nella battaglia a Coast City. Mera ingaggia una battaglia contro Wonder Woman zombie¹ mentre Atom va a cercare Flash per avvertirlo dell'imminente arrivo delle Lanterne Nere. John Stewart, infatti, sta arrivando sulla Terra inseguito da tutti gli abitanti di Xanshi "rinati"² e dal pianeta stesso (anch'esso una Lanterna Nera). Ganthet, nel frattempo, decide di usare il suo potere da Guardiano per creare nuovi anelli del potere di vari colori, in modo tale da creare più alleati possibili contro Nekron. Flash diventa una Lanterna Blu, Lex Luthor una Lanterna Arancio, lo Spaventapasseri una Lanterna Gialla, Atom una Lanterna Indaco. Anche lo scontro tra Wonder Woman e Mera viene interrotto con l'amazzone che viene liberata dalla possessione dell'anello nero e diventa una Zaffiro Stellare, mentre Mera, consumata dalla rabbia, diventa una Lanterna Rossa. Tutti insieme, nuovi e vecchi alleati si dirigono contro Nekron.

23 pagine

da Blackest Night # 6, DC Comics (Feb 2010)
Green Lantern vol 4 # 50
Green Lantern
Parallax: Rebirth, Part 1
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Doug Mahnke (inks) / Christian Alamy (inks) / Rebecca Buchman (inks) / Mark Irwin (inks) / Tom Nguyen (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 50, DC Comics (Mar 2010)
Green Lantern vol 4 # 51
Green Lantern
Parallax: Rebirth, Part 2
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Doug Mahnke (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 51, DC Comics (Apr 2010)
Blackest Night # 7
Blackest Night
Blackest Night, Part 7
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
A Coast City, nonostante l'arrivo di nuovi alleati, le Lanterne Nere sembrano avere la meglio. A peggiorare le cose ci pensa anche Lex Luthor che, posseduto completamente dal suo anello arancio (e quindi dall'avarizia) attacca le altre Lanterne (sue alleate) per impossessarsi di tutti gli anelli! Nel frattempo, a tremila metri sopra Coast City, John sta per venire raggiunto dalle Lanterne Nere che lo stanno seguendo, quando in suo aiuto accorrono i Corpi completi degli altri anelli. A Coast City, intanto, l'Anti-Monitor cerca di uscire dalla Batteria Nera. Mentre Luthor viene fermato, Nekron prende un Guardiano e lo ammazza e Mano Nera gli strappa il cuore dal quale fuoriesce una Luce Bianca che Nekron vuole distruggere. Ganthet rivela che la "Luce Bianca" in realtà è l'Entità, ovvero la luce vivente conferita all'Universo che ha dato vita all'intera esistenza. Ganthet rivela un incredibile segreto che i Guardiani hanno sempre cercato di nascondere: l'Entità (e quindi la vita dell'Universo) ha avuto origine sulla Terra. Sinestro va su tutte le furie dal momento che i Guardiani hanno sempre sostenuto che la vita fosse originaria di Oa solo per giustificare la loro autorità. I nostri protagonisticapiscono, però, che Entità non è altro che un potere vivente che per esprimersi ha bisogno di un involucro (così come Parallax o Ion). Sinestro, allora, si butta a capofitto contro Entità venendo posseduto dalla Luce e diventando la prima Lanterna Bianca.

25 pagine

da Blackest Night # 7, DC Comics (Apr 2010)
Green Lantern vol 4 # 52
Green Lantern
Life Blood
Geoff Johns (script) / Doug Mahnke (art) / Christian Alamy (inks) / Rebecca Buchman (inks) / Keith Champagne (inks)
22 pagine

da Green Lantern vol 4 # 52, DC Comics (Mag 2010)
Blackest Night # 8
Blackest Night
Blackest Night, Part 8
Geoff Johns (script) / Ivan Reis (art) / Oclair Albert (inks) / Joe Prado (inks)
A Coast City, Sinestro, trasformato in Lanterna Bianca, si scaglia contro Nekron, ma la Lanterna Nera lo mette fuori combattimento. Nel frattempo, tutte le altre Lanterne Nere sono giunte sulla Terra¹ per affrontare i Corpi dello Spettro Emozionale. Deadman accorre in aiuto dei nostri, eroi rivelando che per sconfiggere Nekron bisogna chiudere il legame che lui ha con la Terra dei Vivi. Questo legame è Mano Nera. Sinestro, intanto, perde il controllo di Entità e allora interviene Hal il quale prende possesso della Luce Bianca e dona tale potere anche agli altri risorti come lui in passato (liberandoli) dal giogo di Nekron. Superman, Wonder Woman, Superboy, Flash, Freccia Verde e Ice si uniscono all Corpo delle Lanterne Bianche facendo resuscitare Mano Nera. Quando un anello bianco fa resuscitare anche l'Anti-Monitor che si libera dalla Batteria Nera Nekron inzia a perdere colpi. Il capo delle Lanterne Nere colpisce l'Anti-Monitor e lo spedisce nell'Universo di Anti-Materia. Il colpo di grazia a Nekron viene dato però dal Corpo delle Lanterne Bianche che, grazie al potere dei loro anelli, lo fanno esplodere. La tremenda esplosione di Luce Bianca fa risorgere numerosi amici e nemici e Osiris, Jade, Capitan Boomerang, Falco, Ronnie Raymond, Professor Zoom, Maxwell Lord, Hawkman, Hawkgirl, Martian Manhunter, Acquaman e Deadman tornano in vita. Alla fine il potere delle Lanterne Bianche scompare, Mera si libera dall'influsso dell'anello rosso e può riabbracciare Arthur, mentre Hawkman e Hawkgirl possono tornano assieme ad amarsi (Kendra rivela di ricordare tutto del suo passato!). Assistiamo anche alla scissione di Firestorm, Jade si ricongiunge con Kyle e Flash, mentre l'Anti-Flash sparisce, così come Maxwell Lord. Nell'epilogo Larfleeze consegna Luthor ai terrestri, mentrereclama a sè Sayd. Scopriamo anche che Mano Nera si trova su un'altro pianeta, assieme a Indaco-1 e la sua tribù, sotto l'influsso della Luce Indaco. Alcuni giorni dopo, a Gotham City, Barry e Hal si ritrovano davanti alla tomba di Bruce convinti che anche lui sia vivo da qualche parte. Intanto, altrove sulla Terra, un Batteria Bianca appare in un cratere.

(¹) come visto in Green Lantern v4 # 50.

24 pagine

da Blackest Night # 8, DC Comics (Mag 2010)