Utenti registrati: 3556

Ci sono 3 utenti registrati e 121 ospiti attivi sul sito.

Gattomatto69 / joni70 / TheRocker

Ultimi commenti

ilonand su Marvel Omnibus # 76, MarkSpector6 su Batman: The Killing Joke # 1, fede97 su Dylan Dog # 133, fede97 su Dylan Dog # 133, nuvolablu su Marvel Mega # 15,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 29

Sconvolgente conclusione per L'uomo più ricercato del mondo: tutta la verità su Tony Stark? finalmente! Di Matt Fraction e Salvador Larroca.
Gli Oscuri Vendicatori contro l'Uomo Molecola, di Brian Michael Bendis e Mike Deodato Jr. Chiude la parata la saga dei Potenti Vendicatori contro l'Innominato, di Dan Slott, Christos N. Cage e Sean Chen!

Iron Man e i potenti Vendicatori # 29

(Dark Reign)
Marvel Italia Agosto 2010
Invincible Iron Man vol 1 # 19
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, conclusione: Nel bianco (Enstein on the beach)
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Alla Torre dei Vendicatori, Pepper Pots (travestita da Madame Masque) ha liberato Maria Hill e la Vedova Nera mentre Rescue, pilotata dall'intelligenza artificiale Jarvis, inserisce un virus all'interno dei sistemi HAMMER individuando il luogo in cui è stato portato l'hard disk crittografato di Tony Stark. Victoria Hand cerca di prendere in mano la situazione prima che Norman Osborn, impegnato nell'inseguimento di Iron Man in Pakistan, scopra la fuga dei prigionieri. Osborn, nell'armatura di Iron Patriot, è assistito dall'agente Walsh il quale gli sta fornendo delle false coordinate per allontanarlo dal suo nemico. Il suo superiore lo scopre e dopo averlo fatto arrestare prende il posto dell'agente comunicando a Osborn la rotta giusta. Durante il viaggio viene contattato dalla Hand che gli comunica quanto sta succedendo alla Torre Vendicatori ma al momento il direttore di HAMMER non sembra troppo infastidito sapendo che presto potrà mettere le mani sulla sua preda. Finalmente Iron Patriot raggiunge Tony Stark all'interno della primordiale armatura attaccandolo con tutta la potenza di cui dispone. Osborn è determinato a ucciderlo ed estrarre le informazioni dal suo cervello mentre Iron Man, in balia del suo avversario, è incapace a reagire. A New York, intanto, le tre donne, superato gli agenti di sicurezza, si dividono. Mentre la Vedova Nera e Maria Hill, superato gli agenti della sicurezza e recuperato il prezioso drive riescono a lasciare incolumi la Torre dei Vendicatori, Pepper si riunisce alla sua armatura e si allontana. Durante il volo la sua armatura la informa dello scontro tra Osborn e Stark e Pepper decide di inviare la diretta del combattimento ai notiziari di tutto il mondo. Osborn, nel frattempo, ha ridotto Iron Man a un cumulo di rottami ma proprio quando si accinge a dargli il colpo di grazia, si accorge di essere sotto le telecamere dei media ed è costretto a fermarsi per non rendere il suo nemico un martire. In quello stesso istante Tony stramazza a terra e cade in coma. Sull'elivelivolo Hammer, il medico stabilisce che, oltre alle ferite riportate nello scontro, Stark si trova in uno stato vegetativo permanente e tutta la sua preziosa coscienza si è persa definitivamente. Un frustrato Osborn ordina di staccare la spina, ma il medico gli ricorda che l'elivelivolo HAMMER è considerato ambasciata americana e quindi è sottoposto alle leggi americane. Devono quindi rispettare il testamento biologico di Tony Stark che riporta che l'unico che può prendere decisioni sulla sua morte è il dottor Donald Blake, l'alter ego di Thor. Pochi istanti più tardi Donal Blake, in compagnia di Pepper Pots, Maria Hill, Natasha Romanov e James Barnes, riceve una telefonata dell'HAMMER.

32 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Black Widow, Victoria Hand, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: James Barnes, Donald Blake, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 1 # 19, Marvel Comics - USA (Dic 2009)
Dark Avengers vol 1 # 12
Dark Avengers
Dark Reign
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks) / Greg Horn (inks)
Norman Osborn e i suoi Vendicatori sono caduti vittime di Owen Reece, l'uomo conosciuto come Molecola capace di controllare la materia e plasmare la realtà a suo piacimento. Victoria Hand, non sapendo come comportarsi di fronte a una minaccia del genere, si presenta di fronte a Reece, attorniato dall'Incantatrice, l'Arcano, Zarathos e Mephisto (tutti suoi costrutti mentali) annunciando la resa e promettendogli che gli sarà concesso di restare indisturbato nella piccola cittadina dove è cresciuto a patto di riportare indietro Osborn, i Vendicatori e tutte le persone scomparse. Molecola è confuso e si consulta con i suoi "amici" quando all'improvviso viene colpito da Sentry capace di ricomporre le sue particelle e attaccarlo con tutto il suo potere. Nonostante Reece si difenda distruggendolo nuovamente, Sentry, ora in grado di controllare le proprie molecole, torna in vita ordinando a Reece di riportare tutto a come era prima. Molecola esegue e poi è costretto a fuggire via. Osborn e i Vendicatori ringraziano Sentry ma tutti sono preoccupati del vasto potere nelle mani di un uomo così instabile ricordando ciò che accadde con Scarlet. Tornati alla Torre dei Vendicatori Osborn si rinchiude nel suo laboratorio dove ha un crollo mentale venendo osservato a sua insaputa da Loki che si compiace dello spettacolo.

22 pagine

protagonisti: Iron Patriot (Norman Osborn), Victoria Hand, Sentry, Ms. Marvel (Karla Soften), Ares, Wolverine (Daken), Hawkeye (Bullseye), Spider-Man (Mac Gargan), Molecule Man
apparizioni: Loki

da Dark Avengers vol 1 # 12, Marvel Comics - USA (Feb 2010)
Mighty Avengers vol 1 # 31
Avengers
L'innominato, pt 5
Christos Gage (script) / Dan Slott (script) / Sean Chen (art) / Mark Morales (inks)
I Vendicatori di numerose formazioni si trovano in Cina per affrontare un inumano dalla spaventosa potenza conosciuto come l'Innominato. Esiliato dal suo popolo per aver nascosto i cristalli xerogeni e lo schiavificatore e proteggere in questo modo la razza umana, ora l'ex re degli Inumani intende vendicarsi contro l'umanità per la loro ingratitudine. Hank Pym raggiunge i suoi compagni cercando di evitare la nube di gas xerogeno che ha trasformato alcuni vendicatori in primitivi alpha. Aiutato da Ronin e all'attuale Capitan America, Stature penetra all'interno della nave dell'Innominato dove trova Ercole e Amadeus Cho impegnati a sabotare la nave e localizzare da dove viene emesso il gas. Individuato il raggio cronale che fa crescere i cristalli prima del tempo, Amadeus, assistito dalla Visione indirizza il raggio contro l'Innominato. Contemporaneamente Quicksilver e Pym distraggono il folle re degli Inumani che investito dal raggio si deperisce diventando vecchio e inoffensivo.Terminata la battaglia, l'Innominato viene rinciuso insieme ai suoi primitivi alpha nella caverna dove abitava ed Hank Pym, modificato il raggio cronale, riporta alla normalità gli eroi cinesi e i Vendicatori. Mentre i vari vendicatori tornano alle loro rispettive basi, Quicksilver, sfruttando una delle porte dimensioniali della base infinita dei Vendicatori, si presenta nel regno degli inumani per restituire i cristalli e dichiarare di non essere stato lui a rubarli ma bensì uno skrull che lo ha impersonato. Medusa, la regina degli Inumani, lo ringrazia restituendogli la cittadinanza inumana. Pietro coglie l'occasione per salutare sua figlia Luna la quale, dotata del potere di vedere la verità, è pienamente consapevole della menzogne imbastite da suo padre.

22 pagine

protagonisti: Wasp (Hank Pym), Stature, Quicksilver, Hercules, Amadeus Cho, Vision (Jonas), U.S.Agent, Jocasta, Edwin Jarvis, Ronin (Clint Barton), Spider Woman, Captain America (James Barnes), Ms. Marvel, Wiccan, Hulkling, Patriot, Speed, Hawkeye (Kate Bishop), Tigra, Rage, Justice, Gauntlet, Radioactive Man, Collective Man, Lady of Ten Suns, Scientific Beast, Ban-Luck, Luna Maximoff, The Unspoken
apparizioni: Medusa, Crystal, Gorgon, Karnak

da Mighty Avengers vol 1 # 31, Marvel Comics - USA (Gen 2010)