Utenti registrati: 2574

Ci sono 3 utenti registrati e 48 ospiti attivi sul sito.

laracelo / Mordakan / Frogolo

Ultimo commento

Cinghiale su Wolverine # 385

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Grandi Opere DC # 71

Grandi Opere DC # 71 | Batman: Cosa è successo al Cavaliere Oscuro?

Rw Lion Marzo 2016
Batman vol 1 # 686
Batman
Cos'è successo al Cavaliere Oscuro?, pt 1
Neil Gaiman (script) / Andy Kubert (art) / Scott Williams (inks)
In una insolita ma familiare Gotham City, in un locale di Crime Alley, si celebra, in gran segreto, la veglia funebre del Cavaliere Oscuro. Una delle prima ad arrivare è Selina "Catwoman" Kyle che, indirizzata dal barista, Joe Chill, raggiunge la cerimonia funebre che si svolge nel retro del locale. All'interno di una stanza poco illuminata, Alfred riceve i nemici e gli alleati di Batman venuti a rendergli omaggio. Il corpo del protettore di Gotham, nel suo inconfondibile costume, giace immobile nel feretro aperto. Quando uno dopo l'altro - Due Facce, James Gordon, l'Enigmista, il Joker e tutti i personaggi che nel bene e nel male sono stati protagonista della vita del Crociato Incappucciato - si ritrovano insieme per dargli l'estremo saluto, Selina Kyle prende la parola iniziando a raccontare la "sua" storia con Batman, dal primo incontro, alla loro tormentata relazione amorosa. Il suo elogio funebre si conclude quando Selina ammette di essere in parte responsabile della sua morte per strappare il suo amato da quell'eterna missione contro il male che lo separava da lei. A questo punto prende la parola Alfred Pennyworth il quale rivela di aver assunto degli amici attori per impersonare i bizzarri criminali di Gotham City arrivando a impersonare egli stesso il Joker per dare a Batman la sua nemesi. Un mondo senza cattivi è un mondo senza eroi e senza nemici da affrontare, Batman, il guerriero che si eleva dalle tenebre in nome della giustizia, non sarebbe stato tale. Bruce Wayne/Batman, presente come un ombra accennata alla parete, come se stesse assistendo in un sogno ad occhi aperti, osserva attonito alla sua veglia funebre, accompagnato da una misteriosa donna che non rivela la sua identità. Batman gli chiede che cosa sta succedendo ma la donna si limita a rispondergli che essendo il detective più bravo del mondo sta a lui scoprirlo.

La storia continua in Detective Comics # 853.

32 pagine

protagonisti: Batman, Catwoman, Alfred Pennyworth
apparizioni: James Gordon, Barbara Gordon, Harvey Bullock, Dick Grayson, Two-Face, Joker, Penguin, Riddler, Mad Hatter, Scarecrow, Poison Ivy, Mr. Freeze, Harley Quinn, Ra's al Ghul

da Batman vol 1 # 686, DC Comics (Apr 2009)
Detective Comics vol 1 # 853
Batman
Cos'è successo al Cavaliere Oscuro?, pt 2
Neil Gaiman (script) / Andy Kubert (art) / Scott Williams (inks)
Nel retro di un bar a Crime Alley si celebra la veglia funebre in memoria di Batman. Davanti al feretro, nella stanza spoglia e poco illuminata, nemici e alleati del Cavaliere Oscuro, si avvicendano uno dopo l'altro raccontando la loro personale versione di come l’Uomo Pipistrello sia morto e di come lo ricordavano. Assistito agli elogi funebri, Batman, in condizione di fantasma, apre una porta ritrovandosi di fronte a sua madre, Martha Wayne, la donna che durante la veglia funebre gli è stata vicino. In una dimensione metafisica, surreale, dove vita e morte, sogno e realtà possono coincidere, Bruce si rende conto di vivere gli ultimi istanti della sua vita. La donna chiede a Bruce che cosa ha imparato dal suo funerale. Bruce risponde che nonostante abbia ascoltato storie differenti, l'unica costante di tutte le storie è che Batman non si arrende mai. Questo significa che Bruce non smetterai mai di essere Batman e che l'unica conclusione possibile è la sua morte. Prima di andare definitivamente incontro al suo destino, il nostro protagonista, si perde tra i ricordi di infanzia, forse gli unici momenti di felicità trascorsi insieme a sua madre, rivivendo per l'ultima volta il trauma che lo ha reso Batman. E' arrivata l’ora della "buonanotte", Batman sfoglia il libro della sua vita salutando per l'ultima volta, gli alleati, i nemici e tutti i simboli che lo hanno consegnato al mito. L'inconfondibile logo di Batman si staglia nel cielo, poi, lentamente, cambia forma trasformandosi nelle mani di un medico intento a raggiungere un neonato in un grembo materno. Il bambino viene consegnata a Martha Wayne che sorridendo a suo figlio lo chiama Bruce. Il ciclo della vita continua e ad un lutto segue sempre una nuova nascita, un nuovo inizio.

La storia continua da Batman # 686.

28 pagine

protagonisti: Batman, Martha Wayne
apparizioni: Dick Grayson, Harvey Bullock, Mad Hatter, Joker, Superman, Robin, Ra's al Ghul

da Detective Comics vol 1 # 853, DC Comics (Apr 2009)
Batman Black and White vol 1 # 2
Batman
Un mondo in bianco e nero
Neil Gaiman (script) / Simon Bisley (art) / Simon Bisley (inks)
8 pagine

da Batman Black and White vol 1 # 2, DC Comics (Lug 1996)
Secret Origins vol 3 # 36
Poison Ivy
Pavane
Neil Gaiman (script) / Mark Buckingham (art) / Mark Buckingham (inks)
14 pagine

da Secret Origins vol 3 # 36, DC Comics (Gen 1989)
Secret Origins Special # 1
Batman
Original Sins
Neil Gaiman (script) / Mike Hoffman (art) / Kevin Nowlan (inks)
11 pagine

da Secret Origins Special, DC Comics (Mar 1989)
Secret Origins Special # 1
Riddler
Quando è una porta... (L'origine segreta dell'Enigmista)
Neil Gaiman (script) / Bernie Mireault (art) / Matt Wagner (inks)
10 pagine

da Secret Origins Special, DC Comics (Mar 1989)