Utenti registrati: 2574

Ci sono 0 utenti registrati e 26 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Cinghiale su Wolverine # 385

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman le strade di Gotham # 1

Batman le strade di Gotham # 1

Planeta DeAgostini Agosto 2010
Batman: Streets of Gotham # 1
Batman
Ignition!
Paul Dini (script) / Dustin Nguyen (art) / Derek Fridolfs (inks)
Ricevuto la segnalazione che Harley Quinn, l'eccentrica ragazza che emula il Joker, ha preso in ostaggio il proprietario di una gioielleria, il Commissario Gordon interviene insieme alla sua squadra solo per scoprire che si tratta di un malinteso. Harley in realtà, con i soldi guadagnati per aver fatto un favore a una amica, intendeva comprare dei gioielli ma il titolare, riconoscendola, è svenuto pensando volesse rapinarlo. Gordon decide di lasciarla andare ma Dick Grayson nel ruolo di Batman, a scanso di equivoci, la ferma consigliandogli di lasciare la città per iniziare una nuova vita. Intanto, mentre Damien Wayne, il figlio di Bruce Wayne, decide di visitare Thomas Elliot attualmente richiuso in una sorta di caveau blindato, un nuovo e misterioso personaggio chiamato Abuse libera una bambina di nome Katie che per una notte di sesso stava per essere essere venduta a un facoltoso uomo d'affari. Nel frattempo il criminale piromane Garfield Lynns alias Firefly, versa nei condotti di ventilazione della metropolitana di Gotham City una sostanza chimica che a contatto con il corpo di una persona prende fuoco. In breve tempo numerose persone iniziano ad essere avvolte dalle fiamme e il panico si diffonde per tutta la città. Per impedire alla gente di bruciare, Batman, affiancato da Robin, affida all'unità speciale di Gordon degli speciali estintore a schiuma, osservando dall'alto il caos provocato da Firefly.

21 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), James Gordon, Harley Quinn, Abuse, Hush, Firefly

da Batman: Streets of Gotham # 1, DC Comics (Ago 2009)
Batman: Streets of Gotham # 2
Batman
City on Fire
Paul Dini (script) / Dustin Nguyen (art) / Derek Fridolfs (inks)
Gotham City è avvolta dalle fiamme a causa della follia di Garfield Lynns, il criminale piromane conosciuto come Firefly che, attraverso un composto chimico di sua invenzione, sta mettendo in ginocchio la città. Mentre Dick "Batman" Grayson e Damian "Robin" Wayne cercano di occuparsi dei cittadini affiancando le forze dell'ordine del commissario Gordon, Thomas Elliot, approfittando della situazione, riesce a eludere Alfred fuggendo dal bunker in cui era stato rinchiuso. In seguito, dopo un fuggevole incontro con il misterioso personaggio che si fa chiamare Abuse, Batman e Robin, utilizzando uno dei microchip attraverso il quale Firefly ha attivato la combustione delle sue vittime, riescono a individuare il criminale che indossando la sua armatura affronta Maschera Nera indispettito per tutti i disordini che ha provocato senza la sua autorizzazione. Nello scontro seguente Maschera Nera viene portato in salvo da Victor Zsasz mentre Batman si scaglia contro Firefly che viene sconfitto e consegnato alla polizia. Tornati alla base, Dick e Daiman vengono informati della fuga di Elliot, il quale, avendo modificato il proprio volto chirurgicamente per diventare l’esatta copia di Wayne, ora che si trova a piede libero, rappresenta un serio problema. La mattina seguente Elliot, spacciandosi per Bruce Wayne, convoca una conferenza stampa annunciando pubblicamente di voler evolvere un miliardo di dollari alla città di Gotham.

21 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Abuse, Hush, Zsasz, Black Mask II, Firefly

da Batman: Streets of Gotham # 2, DC Comics (Set 2009)
Batman: Streets of Gotham # 3
Batman
Hush Money
Paul Dini (script) / Dustin Nguyen (art) / Derek Fridolfs (inks)
Approfittando della plastica facciale che lo rende simile a Bruce Wayne, Tommy Elliot, spacciandosi per il famoso filantropo di Gotham City, ha inizato a dilapidare tutto il suo patrimonio finanziando fabbriche in disuso e compiendo sostanziose donazioni a enti di beneficenza. Di fronte all'entusiasmo dei cittadini, Dick si rende conto che Gotham ha bisogno di un personaggio pubblico che dia speranza all'intera comunità e che "Bruce Wayne" è la persona più adatta a rappresentare tutto ciò. Tuttavia, per evitare spese eccessive e controllare Thomas Elliot, Dick decide che tutte le spese future dovranno prima essere approvate da una commissione della Fondazione Wayne. Elliot è d'accordo, convinto di non avere nulla da temere da un gruppo di uomini d'affari, tuttavia, la sera stessa, scopre che il consiglio è composto dai membri della Justice League e gli Outsider che da ora in avanti si impegnano di seguirlo in tutte le sue attività. Nel frattempo, da un altra parte della città, Maschera Nera - affiancato dal Pinguino sottomesso al suo servizio - incontra Victor Zsazs per ringraziarlo di avergli salvato la vita. In segno di riconoscenza il boss criminale gli porge una valigetta piena di soldi suggerendogli che è arrivato il momento di un nuovo look e di diventare il killer più famoso di Gotham.

21 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Hush, Penguin, Zsasz, Black Mask II
apparizioni: Katana, Owlman, Black Lightning, Creeper, Doctor Light, Firestorm, Geo-Force, Halo, Metamorpho, Vixen

da Batman: Streets of Gotham # 3, DC Comics (Ott 2009)
Batman: Streets of Gotham # 4
Batman
Business
Paul Dini (script) / Dustin Nguyen (art) / Derek Fridolfs (inks)
Agli inizi del secolo scorso, Gotham City era una città in espansione nota per le sue industrie manifatturiere e le case cinematografiche. Due imprenditori dell'epoca, i fratelli Salomone e Carlo Geraldi, iniziarano a costruire sfarzosi parchi di divertimento, superflui musei e giardini zoologici facendo della città una vera e propria attrazione per i turisti. Poi venne la depressione economica che favorì il dilagarsi della criminalità, e le case del divertimento divennero in poco tempo vuoti e ingombranti mausolei. Un uomo chiamato Sherman Fine, conosciuto da tutti come il Broker, ha avuto la lungimiranza di comprare i vecchi parchi di divertimento che oggi rivende come potenziali nascondigli e basi operative ai tanti criminali in costume che popolano Gotham. Fino ad oggi, il Broker, una volta concluso l'affare, non si è mai lasciato coinvolgere dall'utilizzo che il criminale di turno intende fare dell'immobile. Tuttavia, venduto un vecchio impianto per la lavorazione della carne suina a Victor Zsazs, il Broker, sulla via d'uscita, nota la mano di un bambino uscire da una delle tante gabbie che vengono portate dentro la struttura. Tornato nel suo lussuoso appartamento, cerca di dimenticare quanto ha visto ma viene raggiunto da Batman che gli chiede di collaborare e fornirgli tutte le informazioni che conosce sui suoi acquirenti. Il Broker rifiuta e Batman lo pesta.

21 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Broker, Hush, Great White Shark, Zsasz

da Batman: Streets of Gotham # 4, DC Comics (Nov 2009)