Utenti registrati: 3231

Ci sono 5 utenti registrati e 86 ospiti attivi sul sito.

bullseye / Boldlygo / Lenzo5 / StevenGrant

Ultimi commenti

Deboroh su Kay - La guerra del buio # 1, MarkSpector6 su New Avengers Annual (Limited Deluxe Edition) # 1, MarkSpector6 su 100% Marvel Best # 45, eotvos su , eotvos su Orient Express # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman: The Dark Knight vol 3 # 24
Copertina di Alex Maleev

Batman: The Dark Knight vol 3 # 24

DC Comics Dicembre 2013
Batman
Captive Audience (Prigioniero del ruolo)
Gregg Hurwitz (script) / Alex Maleev (art) / Dave McCaig (colors)
Rinchiuso nel manicomico Arkham, Basil Karlo, il "freak" noto come Clayface, ripercorre il suo passato. A scuola, quando era poco più di un adolescente, era una persona ordinaria che passava del tutto inosservata, neanche i bulli sembravano notarlo. Deciso di non essere più ignorato, Basil si iscrisse a una rappresentazione scolastica ma durante l'audizione risultò impacciato e il regista gli disse di non trovava in lui nulla di speciale liquidandolo velocemente. Per anni continuò a fare audizioni e tutte le volte venne mandato via con la motivazione di non avere la stoffa per interpretare ruoli significativi. Sfiduciato Basil si rivolse a un uomo che aveva sentito poteva far avverare il suo grande desiderio: diventare una stella del cinema. Quell'uomo era il Pinguino il quale gli consegnò un pezzo di argilla che sosteneva fosse la fonte del potere degli Skinwalker, una tribù navajo nota per la loro capacità di cambiare forma. Basil portò a casa l’argilla e, mentre la esaminava, la sostanza gli entrò nel corpo dalle sue narici riscrivendo il suo DNA. In poco tempo scoprì di poter assumere volti diversi e questa versatilità elastica gli permise di iniziare la sua carriera cinematografica e diventare un attore famoso. Man mano che migliorava anche l’argilla dentro di lui evolveva permettendogli di assumere le sembianze di chiunque desiderasse. Non trascorse molto tempo prima che il Pinguino si facesse vivo chiedendogli di compiere per lui dei crimini e poi degli omicidi. All’inizio odiava il lavoro che doveva fare ma poi si abituò e ad ogni trasformazione finì per perdere se stesso diventando solo una massa di violenza e rabbia. Più perdeva il controllo e più gli era difficile mantenere la sua forma. In poco tempo, perse tutto. Non poteva più lavorare e nessuno voleva lavorare con lui. Era tornato a essere nessuno così si diede al crimine. Ora, chiuso nella sua cella, finge di soffocare con il cibo. All’arrivo dei medici una piccola perte di sé si stacca raggiungendo un tubo di scarico. Presto Clayface sarà di nuovo libero.

20 pagine

protagonisti: Clayface (Basil Karlo), Penguin

Pubblicazione italiana: Batman il cavaliere oscuro # 15, Rw Lion (Lug 2014), New 52 Limited # 55 - Batman il cavaliere oscuro, vol 4: Creta, Rw Lion (Set 2016), New 52 Library # 68 - Batman il Cavaliere Oscuro, vol 4: Creta, Rw Lion (Mar 2018), Grandi Opere DC # 113 - Batman: Senza Controllo, Rw Lion (Lug 2019)