Utenti registrati: 1924

Ci sono 4 utenti registrati e 78 ospiti attivi sul sito.

ctbomb / Mordakan / Fmedici / lucmcrenzie

Ultimo commento

Mordakan su Incredible Hulk vol 1 # 1

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Gabriele Dell'Otto

The Clone Conspiracy # 1

December 2016 Marvel Comics
Spider-Man
Dead no more, Part 1: The Land of the Living (Il complotto del clone, parte 1: La terra dei viventi)
Dan Slott (script) / Jim Cheung (art) / John Dell (inks) / Justin Ponsor (colors)

Al funerale di Jay Jameson, Jonah accusa Peter di essere il responsabile della morte di suo padre. Peter si sente in colpa chiedendosi se ha fatto la scelta giusta a non sottoporre Jay alle cure della New U. Anna Maria cerca di consolarlo e Peter gli confida i suoi dubbi sulla New U dopo che Jerry Saltares, un impiegato sottoposto alle loro procedure, ha fatto scattare il suo senso di ragno. Anna Maria gli dice che deve trovare delle risposte accompagnando Peter a casa di Saltares. I due vengono accolti dalla moglie che disperata dice che Jerry ha iniziato a stare malissimo per aver saltato la pillola prescritta ed è stato portato via dalla New U. La donna mostra un video che ha fatto con il cellulare a suo marito e Peter capisce che Saltares è stato colpito da una degenerazione cellulare, la falla dei cloni di Miles Warren. In serata il nostro eroe nei panni di Spider-Man penetra nei laboratori della New U dove trova in una capsula parte del corpo di Jerry Saltares che si sta rigenerando. Il nostro eroe viene scoperto da Miles Warren il quale fugge avvertendo la sicurezza. Nel giro di pochi secondi Spider-Man viene attaccato da Rhino e la nuova Electro ma riesce a sconfiggerli velocemente. Entrato in una stanza riservata il nostro protagonista prima si trova di fronte a Gwen Stacy e poi viene afferrato dal tentacoli del Dottor Octopus.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Anna Maria Marconi, Gwen Stacy, Rhino, Electro (Francine Frye), Dr. Octopus, Jackal
apparizioni: May Parker, J. Jonah Jameson

pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 675

Spider-Man
The Night I died (La notte in cui sono morta)
Dan Slott (script) / Ron Frenz (art) / John Dell (inks) / Edgar Delgado (colors)

In un flashback in cui ci viene riproposto la tragica morte di Gwen Stacy, la ragazza, poco prima di essere gettata dal ponte da Goblin, scopre, dalle parole del folletto verde che chiama il suo avversario "Parker", che Peter è l'Uomo Ragno rammaricandosi per il fatto che l'uomo che ama le ha tenuto nascosto un segreto del genere. Parecchi anni più tardi Gwen Stacy si risveglia in un laboratorio a San Francisco dove un uomo in maschera le spiega come Miles Warren l'abbia clonata più volte rassicurandola che lei non è un clone ma la vera Gwen ricostruita dai suoi resti. L'uomo in maschera gli dice che per sopravvivere deve prendere una pillola tutti i giorni e per convincerla a unirsi a lui le mostra suo padre, George Stacy, nuovamente vivo.

10 pagine
  
pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 675

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.