Utenti registrati: 2178

Ci sono 1 utenti registrati e 45 ospiti attivi sul sito.

kortescomics

Ultimo commento

majinberto su Aquaman: Time and Tide # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 81 | X-Men 8: L'ombra sinistra delle fine del mondo!

RCS Quotidiani Ottobre 2018
X-Men
Mekkano vive
Roy Thomas (script) / Ross Andru (art) / George Bell (inks)
Alla ricerca dei soldi necessari per prendere l'aereo per l'Europa e soccorrere il loro mentore rapito dall'organizzazione criminale chiamata Fattore Tre, i nostri giovani mutanti si improvvisano giocolieri in una piazza con l'intenzione di racimolare un pò di soldi. Durante l'esibizione un ragazzo che si presenta come Mekano indossando un esoscheletro metallico, dichiara di voler distruggere una biblioteca universitaria. Gli X-Men intervengono riuscendo a fermare il giovane il quale voleva solo attirare l'attenzione del suo ricco padre. L'uomo, per sdebitarsi con gli X-Men paga i biglietti aerei ai cinque ragazzi.

20 pagine

protagonisti: Cyclops, Jean Grey, Angel, Beast, IceMan, Mekano (1ª apparizione)

da Uncanny X-Men vol 1 # 36 (September 1967)

X-Men
Noi siamo i giudici
Roy Thomas (script) / Ross Andru (art) / Don Heck (inks)
Per liberare il Professor Xavier e Banshee, prigionieri del Fattore Tre in Europa, gli X-Men si imbarcano su un aereo di linea che viene attaccato da un paio di astronavi volanti. I giovani mutanti, costretti ad abbandonare l'aereo per evitare un massacro, riescono a raggiungere incolumi la terra, ma vengono catturati per essere portari nella fortezza della misteriosa organizzazione criminale. Un membro, che si presenta come il Cancellatore, dice agli X-Men che verranno giudicati da alcuni nemici: Blob, Mastermind, Svanitore ed Unus che ovviamente li condannano a morire. Il misterioso Signore dei Mutanti, il capo del Fattore Tre, sottopone gli X-Men al lavaggio del cervello ma Ciclope, con l'aiuto dell'Uomo Ghiaccio, ferma la macchina e libera i suoi compagni, per cercare di fermare il folle piano del Fattore Tre: contrapporre le nazioni accidentali con quella della "Cortina di Ferro" e scatenare la terza guerra mondiale.

20 pagine

protagonisti: Cyclops, Jean Grey, IceMan, Angel, Beast, Blob, Vanisher, Unus, Mastermind, Changeling (1ª apparizione), Mutant-Master (1ª apparizione)

da Uncanny X-Men vol 1 # 37 (October 1967)

X-Men
L'ombra sinistra del giorno della fine
Roy Thomas (script) / Don Heck (art) / George Bell (inks)
Gli X-Men, dopo aver evitato una trappola all'interno della base del Fattore Tre, scoprono che il Signore dei Mutanti ha dato il via al piano per fare esplodere un conflitto mondiale innescando una bomba in una base europea (nella quale sono riuniti i capi dei paesi della "cortina di ferro") per poi far partire dei missili transcontinentali da una base statunitense. Gli X-Men si dividono in due gruppi. Da una parte Angelo, Bestia e Marvel Girl vanno in Europa, mentre Ciclope e Iceman giungono alla base militare ma entrambi i gruppi non riescono a fermare il piano, tanto che i primi, nonostante fermino Blob e lo Svanitore, vengono imprigionati.

15 pagine

protagonisti: Cyclops, Jean Grey, Angel, Beast, IceMan, Charles Xavier, Blob, Vanisher, Changeling, Mutant-Master

da Uncanny X-Men vol 1 # 38 (November 1967)

X-Men
Un uomo chiamato... X
Roy Thomas (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)
Charles Xavier, a seguito dell'incidente del suo fratellastro¹, conduce una vita da eremita nella sua villa nella contea di Westchester. Scosso da una notizia in cui un mutante si è salvato a stento dal linciaggio della folla, Xavier decide di recarsi da Fred Duncan, l'agente dell'FBI incaricato di indagare sui mutanti, per raccontargli la sua storia e metterlo al corrente della sua nuova missione.

Da questo numero inizia una serie di storie brevi cha narrano le origini degli X-Men.

(¹) vedi Uncanny X-Men # 12.

5 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Fred Duncan

da Uncanny X-Men vol 1 # 38 (November 1967)

X-Men
Finale fatale
Roy Thomas (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Gli X-Men sono impegnati a sventare il piano del "Fattore Tre", una organizzazione criminale guidata dal Signore dei Mutanti che, servendosi dei reduci della confraternita dei mutanti malvagi, vuole fare esplodere un conflitto mondiale. Una parte degli studenti di Xavier, dopo aver bloccato la partenza di missili in una base americana, si riunisce ai propri compagni e insieme affrontano Blob, Mastermind, Svanitore e Unus all'interno del covo del "Fattore Tre". Durante la battaglia, Charles Xavier, rapito insieme a Banshee, smaschera il Signore dei Mutanti che si rivela essere un alieno intenzionato a distruggere l'umanità. Gli X-Men e i loro nemici si alleano momentaneamente e fermano l'alieno (che decide di suicidarsi) lasciandosi alla fine con un momentaneo patto di non belligeranza. Tornati alla scuola, Marvel Girl mostra le nuove divise ai suoi compagni.

15 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Cyclops, Jean Grey, Angel, IceMan, Beast, Mastermind, Vanisher, Blob, Unus, Changeling, Mutant-Master

da Uncanny X-Men vol 1 # 39 (December 1967)

Cyclops
Solitari sono i braccati !
Roy Thomas (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)
Xavier è sulle traccie di Scott Summers, un giovane mutante fuggito da un orfanotrofio dopo aver scoperto i suoi poteri. Sconvolto per il tentativo di un linciaggio, Scott si allontana su un treno merci ma, dopo essere fuggito ad una banda di vagabondi e alla cattura della polizia, viene attirato in una baracca da un altro misterioso mutante.

5 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Fred Duncan, Cyclops, Jack O' Diamonds (1ª apparizione)

da Uncanny X-Men vol 1 # 39 (December 1967)

X-Men
Il marchio del mostro
Roy Thomas (script) / Don Heck (art) / George Tuska (inks)
Venuto a sapere del ritrovamento del mostro di Frankenstein, Charles Xavier insieme agli X-Men decide di indagare sulla clamorosa scoperta. Giunti nel museo che ospita la creatura, i giovani mutandi scoprono che il mostro, dopo essere stato risvegliato, è riuscito a fuggire in un cargo ancorato nel porto. Gli X-Men lo affrontano ma solo dopo averlo fermato (grazie ad Iceman che lo congela), vengono a sapere da Xavier che il mostro di Frankenstein in realtà è un androide inviato sulla Terra come messaggero da una razza aliena, impazzito a causa di un guasto e in seguito abbandonato nell'Antartide.

Prima apparizione dell'androide di Frankenstein (in seguito la Marvel presenterà un nuovo mostro di Frankenstein, ispirato direttamente al romanzo di Mary Shelley)

15 pagine

da Uncanny X-Men vol 1 # 40 (January 1968)

Cyclops
Il primo mutante malvagio
Roy Thomas (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)
Scott Summers scopre che Jack Diamond in realtà è un criminale che ha acquisito i suoi poteri rimanendo coinvolto in un'esplosione che gli ha tramutato le mani in diamanti dandogli anche dei poteri mentali. Il criminale porta Scott in una vicina centrale nucleare con l'intenzione di sfruttare i suoi poteri ma i due vengono rintracciati da Xavier per mezzo di un prototipo di Cerebro. Jack incita Scott a colpire lo scienziato con i suoi raggi ottici ma di fronte al suo rifiuto è costretto egli stesso a rivolgersi contro Xavier.

5 pagine

protagonisti: Cyclops, Charles Xavier, Jack O' Diamonds

da Uncanny X-Men vol 1 # 40 (January 1968)

The Ecchs-Men
Se Magneat-O dovesse polverizzarci
Roy Thomas (script) / Tom Sutton (art) / Tom Sutton (inks)
7 pagine

da Not Brand Echh # 4 (November 1967)